Tesi di laurea

Tesi di Laurea

Continua la tesi-online.gifcrescita, anno dopo anno, del numero delle tesi di laurea discusse sul progetto dell' Economia di Comunione.

I loro argomento dimostrano il progressivo ampliarsi delle indagini sul progetto EdC, con particolare riguardo ai vari aspetti economici ed organizzativi che scaturiscono dal mettere "al centro" la persona.

Le tesi sono consultabili sul sito:
http://www.ecodicom.net

Tesi di Laurea di Marie Goreth Nkurunziza


N31_pag._22_sr._M.GorettiMarie Goreth Nkurunziza

Analisi del bilancio applicata alle aziende in “Economia di Comunione”

Laurea di primo livello in Economia – Gestione delle Imprese e degli Intermediari Finanziari

Università degli Studi di Ferrara, 16 Dicembre 2009, lingua: italiano 
Relatore: Prof. Enrico Deidda Gagliardo

Scopo della tesi era definire le modalità di agire economico delle aziende aderenti al progetto EdC e capire come aziende a scopo di lucro, possano attuare la “cultura del dare”. Dopo avere sintetizzato le origini e lo sviluppo di EdC, ci si è concentrati su un caso studio: la Ridix SpA. Alla luce delle risultanze dell’analisi e della letteratura generale sul tema, si può concludere che EdC è una realtà economica informata da uno stile di vita orientato alla condivisione delle necessità tra persone, popoli e culture diverse. Per questo stile di vita, anche aziende a scopo di lucro, possono vivere all’insegna della solidarietà e della comunione.

Seguici su:

Seguici su:

Chi è online

Abbiamo 1071 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.