books by Lin Pernille ♥ Photographypubblicazioni saggi

italiano

 

Il nuovo ruolo economico delle imprese sociali

Gui, Benedetto

Logo Corpo Forestale ridin: AA.VV. Il bosco per l'uomo. Il Terzo Settore nella gestione delle risorse forestali. Atti del Convegno di Vallombrosa del 13 giugno 2014, Fondazione S.Giovanni Gualberto, Osservatorio Foreste e Ambiente, Quaderno n° 14, pp. 25-30

"The business of business is business", scriveva Milton Friedman, insigne economista dell'Università di Chicago, vincitore del premio Nobel nel 1976. In effetti, se non ci fossero stuoli di idealisti che, anziché credere a Friedman che "il mestiere delle imprese è fare (buoni) affari", si ostinano a mescolare le più alte idealità con il profitto, tutto sarebbe più semplice. Per dirne una, è abbastanza facile valutare l'operato di un manager in un' impresa "normale", che abbia come obiettivo di arricchire i suoi proprietari (immaginiamo pure nel rispetto della legge): i profitti ottenuti dall'impresa, eventualmente confrontati con quelli ottenuti dalle imprese concorrenti, parlano da soli.

Lire la suite...

Su imprenditori e concorrenza

Bruni, Luigino

Editoriale in Nuova Umanità n.199, 2012/01 vol XXXIV, 199 - Gennaio-Febbraio 2012

Nuova_Umanit193Una guida alla lettura nei tempi di crisi
Il mercato, quando funziona correttamente, è un luogo nel quale sono favorite e premiate le innovazioni e la creatività umana. È fin troppo evidente che non usciremo mai da questa crisi senza un rilancio dell’imprenditorialità, senza riporre al centro dell’arena economica l’imprenditore, un centro che invece è stato occupato negli ultimi anni dalla finanza speculativa. Il mercato, la concorrenza di mercato, può essere vista, e va vista se vogliamo comprenderla nella sua realtà più vera, come una gara per innovare: chi innova cresce e vive, chi non innova resta indietro ed esce dal gioco economico e civile. Il saggio discute in particolare la figura di imprenditore innovatore, contrapposta a quella di speculatore, e l’idea di mercato che nasce dalla dinamica innovativa dell’impresa.
vedi saggio

Il caso dell'acqua. L'economia alle prese con i beni comuni

Bruni, Luigino

in Nuova Umanità n.193, 2011/01 vol XXXIII - Gennaio-Febbraio 2011

Nuova_Umanit193La scienza economica ha tradizionalmente trascurato il tema dei beni collettivi, e questo a causa del suo impianto metodologico individualista. I beni collettivi sono quei beni (come l’ambiente o la scala del condominio) che vengono consumati contemporaneamente da più persone e dove il consumo di un soggetto riduce il consumo di un altro. Quando si è in presenza di beni collettivi o comuni (commons) potrebbe verificarsi la cosiddetta “tragedia dei commons”, evidenziata dal biologo Hardin nel 1968. L’articolo legge il  consumo dell’acqua in questa prospettiva, e propone alcune ipotesi di soluzione del problema.

documento

Quale sviluppo di comunione? L'EdC e la sua idea di realizzazione umana

Paglione, M. Licia  - Serafim, Maurício C.

Quale sviluppo di comunione? L'Economia di comunione e la sua idea di realizzazione umana

in Nuova Umanità n.192, 2010/06 vol XXXII - pp. 703 - 723

Nuova_Umanit193I temi dello sviluppo e della povertà ricorrono con sempre più frequenza nel dibattito economico e politico nazionale e internazionale degli ultimi anni, caratterizzato dall’impegno a liberare ogni essere umano dalla condizione abietta e disumana della povertà estrema, e a rendere il diritto allo sviluppo una realtà per ogni individuo. Tale impegno è stato sintetizzato, durante un importante Vertice mondiale delle Nazioni Unite (2000) in otto Obiettivi di Sviluppo, da realizzare entro il 2015. Essi comprendono un’ampia gamma di aspetti che sottendono idee di povertà e di sviluppo molto più complesse di quelle più comuni, derivanti dal pensiero economico mainstream, che le riducono a faccende solo materiali e quantitative.

documento

#EocwiththePope

L’aube de minuit

Logo Geremia Crop 150La série de commentaires de Luigino Bruni sur le livre de Jérémie sort chaque dimanche à Avvenire

Aller à la série complète

new tab icon 32291  La vie, tout simplement

Save the date!

Suivez-nous sur

facebook twitter vimeo icon youtubeicon flickr

Economie silencieuse big mod

Editions Nouvelle Cité, 2016
pour information et achat
suite de la lecture...

Blessure rencontre big modEditions Nouvelle Cité, 2014
pour information et achat

Congrès Pan Asiatique ÉdeC 2016

L’entreprise une affaire de don

Ce que révèlent les sciences de gestion 

Entreprise affaire don rid modpar Anouk Grevin, Bénédice de Peyrelongue, Benjamin Pavageau, Olivier Masclef, Pierre-Yves Gomez et Sandrine Fremeaux

Editions Nouvelle Cité, 2015
Collection du G.R.A.C.E.

Lire la suite...

Nairobi : un site consacré à tous les contenus

Logo sito Nairobi rid modInterventions et témoignages (vidéos et textes), photo galerie, power point : tous les contenus pour revivre les événements de Nairobi 2015.

Accès au site    Accès aux contenus du congrès ÉdeC  Accès aux contenus de l’école ÉdeC

Adhérez à l’ÉdeC

EoC Companies crop banner rid modPour cela, enregistrez votre entreprise sur le nouveau site : edc-info.org

Pour en savoir plus...

Nous suivre

facebook twitter vimeo icon youtube icon flickr

Les témoignages des entrepreneurs

 temoignage

Des entrepreneurs engagés dans l’ÉdeC livrent leurs expériences.

Page dédiée aux expériences
Télécharger les documents pdf
Interventions lors de congrès

Carte d’identite de l’Economie de Communion

logo_edc_benvL’Economie de Communion (EdeC) est un mouvement international dont le but est de réaliser et de rendre visible une société humaine qui prend modèle sur la première communauté chrétienne de Jérusalem, où « ils étaient un seul cœur et une seule âme et nul parmi eux n’était dans le besoin » (Actes 4). Il vise à réduire la pauvreté grâce au partage et à la communion.
Lire la suite...

Points de repère pour les entreprises Economie de communion

Binari_rid_modL’Économie de Communion (EdeC) propose aux entreprises qui adoptent son message et sa culture, des “Points de repères pour les entreprises EdeC”, qui reflètent la vie et la réflexion d’entrepreneurs EdeC du monde entier ; elles suivent le schéma des ‘sept couleurs’, selon les intuitions fondatrices du charisme de l’unité dont l’EdeC est l’expression....
Lire la suite... 

Ce site utilise des cookies techniques, y compris ceux de parties tierces, pour permettre une exploration sûre et efficace du site. En fermant ce bandeau, ou en continuant la navigation, vous acceptez nos modalités d’utilisation des cookies. La page d’informations complètes indique les modalités permettant de refuser l’installation d’un cookie.