Parigi 2014

Giovani ed Edc

E' un rapporto molto forte quello che lega Edc ai giovani e fin dal suo sorgere nel 1991, quando Chiara Lubich invitò le nuove generazioni a “spendere le proprie energie per questo programma” affidando loro in particolare “l’approfondimento culturale”, quel passaggio dall’esperienza di vita di EdC ad una “teoria” da poter diffondere, nel settore economico, teologico, sociologico e filosofico. Oggi sono molte le risorse che è possibile offrire ai giovani che intendano approfondire la conoscenza di Economia di comunione e farne argomento di studio.

In questa sezione sono raccolte tutte le news che riguardano la formazione ed i giovani.

Summer School di Parigi: l'avventura continua

Nella 2a e 3a giornata di scuola, compiti non banali per il "dream team" della Summer School Parigi 2014

di Giuseppe Ruggiero

140828-29 SS Parigi 02 ridLa seconda giornata della summer school 2014 si chiude all’ombra della torre più famosa al mondo, la tour Eiffel. È proprio sotto il gigante d'acciaio che, tra risate e dialoghi che iniziano in una lingua e finiscono in un'altra (sí, qui si parlano correntemente almeno quattro lingue!), i ragazzi si rilassano dopo l'interessante lezione del Professor Benedetto Gui, ordinario di Economia all’Universitá di Padova.

Nel suo intervento il professore demolisce uno dei paradigmi più radicati del nostro tempo e ci mostra come l’aumento della ricchezza economica avvenga spesso a scapito delle relazioni e del benessere dell'uomo.

La sua formula? Spodestare il ruolo del PIL come indicatore indiscusso per il benessere delle nazioni.

 Alla mattina del terzo giorno, il team dei 40 partecipanti, pur provato dalla notte parigina, non demorde e inizia alla grande!140828-29 SS Parigi 11 rid

Vittorio Pelligra, docente di economia presso l'università di Cagliari, ci parla del ruolo degli incentivi nella gestione aziendale. L'incentivo è un bonus in denaro o in benefit, corrisposto al dipendente al raggiungimento di alcuni obiettivi. Pratica diffusissima tra le aziende, si scopre però essere incapace di motivare la capacità di cui abbiamo più bisogno: la creatività.

140828-29 SS Parigi 22 ridA seguire è il turno di Miguel Angel Garcia Cestona, professore all'Università Autonoma di Barcellona, che consiglia agli aspiranti imprenditori di concentrarsi sulla creazione di nuovo valore, più che sulla ossessiva riduzione dei costi.

In altre parole, immaginando di essere in una sofisticata pasticceria parigina, il professore ci dissuade dall'accaparrarci una fetta più grande della stessa torta, ma ci invita a inventare nuove torte, a creare nuove opportunità. Compiti non banali per il nostro dream team!

Seguici su:

Seguici su:

Chi è online

Abbiamo 340 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.