Italia - Bologna, 20/09/2014

La Scuola di Economia Civile organizza il suo 2° "Colloquio":

Può l’impresa essere luogo di democrazia?

Per un’estensione del principio democratico dalla sfera politica all’arena economica.

Logo SEC scritta20 settembre 2014, ore 10.00 - 17.00
Istituto Veritatis Splendor
via Riva di Reno, 57
40122 Bologna

L’economista e politico Luigi Einaudi ha sottolineato come “non si sia inventato ancora un metodo migliore del monarcato per gestire con successo imprese industriali”. E' peraltro convinzione diffusa in alcuni settori dell’opinione pubblica che il capitalismo e la democrazia siano due mondi distanti, se non antagonisti.

Mentre  il  principio  democratico  ha  trovato un’ampia applicazione nell’ambito della sfera politica, non si può affermare altrettanto per quanto riguarda la sua diffusione nel  sistemo economico e, in particolare, dentro l’impresa.

Per  Adriano  Olivettila  fabbrica  non  può guardare solo all’indice dei profitti. Deve distribuire ricchezza, cultura, servizi, democrazia”.

L’Economia civile lancia al sistema imprenditoriale, ancora oggi fondato su un rigido principio di gerarchia e sull’asimmetria dei rapporti fra le parti, eredità dell’epoca fordista e della produzione di massa, un’impegnativa sfida sia sotto il profilo teorico che sotto il profilo pratico: democratizzare l’impresa, praticare il democratic stakeholding nella governance aziendale, civilizzare il mercato.

Per la sua natura, missione e scopo la SEC Scuola di Economia civile pone al pensiero economico  convenzionale  una  serie  di  radicali interrogativi.

Con questo spirito di innovazione e di ricerca di nuove soluzioni, la Comunità dei docenti della SEC- Scuola di Economia civile ha promosso una serie di colloqui (con–loqui) tra studiosi e operatori economici.

Programma:

ore 10,00 - 12,00;

Saluti: Silvia Vacca, Presidente SEC
Coordinatore dei Colloqui: Leonardo Becchetti - Università di Roma Tor Vergata Testimonianze imprenditoriali: Marco Cabassi - Bastogi, Maria Cristina Loccioni - Gruppo Loccioni, Alberto Vacchi - Presidente e AD di IMA

ore 14,00 - 17,00:

Postulatori: Luigino Bruni - Università LUMSA Roma, Marco Frey - Scuola Superiore S.Anna, Pisa, Stefano Zamagni - Università di Bologna

Dialogo generale con i partecipanti

Vedi programma

Per partecipare o per informazioni scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.