Scuola di Economia Biblica

Image

La Scuola di Economia Biblica propone corsi di approfondimento della Bibbia attraverso attuali prospettive di lettura e di interpretazione curate dall’economista Luigino Bruni, che da anni pubblica i suoi commenti ai libri biblici nella terza pagina domenicale di Avvenire, raccolti da Edizioni Dehoniane in diversi libri. Ha lo scopo di creare uno spazio e un tempo idonei alla riflessione personale e condivisa – se si vuole – per un approccio non teologico ma laico e antropologico sulla vita, sulle relazioni e sulla fede. E’ rivolta a “gente curiosa” e la grande diversità dei partecipanti delle scorse edizioni conferma l’interesse suscitato: i suoi corsi sono proposti a tutti coloro che sono interessati alle tematiche trattate nella Bibbia in relazione all’economia ed in particolare:

  • • a chi ama la Bibbia e vuol approfondire una dimensione più laica (che non è teologia o tecnica esegetica) per cercare fondazioni antropologiche, economiche e sociali delle relazioni umane;
  • • a chi lavora e vuole ritrovare un nuovo senso al suo agire;
  • • a docenti di scuola o università, di ambiti diversi, interessati alla teologia, alla filosofia, alla religione, alle scienze sociali, all’economia.

In sintesi: un’ esperienza particolare e molto ricca per far scoprire il tesoro che è nella Bibbia, un tesoro che prima di essere religioso è assolutamente umano.

«Perché la Bibbia – come spiega Luigino Bruniparla soprattutto dell’uomo e poi dopo un po’ anche di Dio».

Per informazioni: scuoladieconomiabiblica@gmail.com

Tra la Genesi e Giobbe: conoscere (o riscoprire) volti

Bilancio a caldo della prima "Settimana di Economia Biblica" che si è svolta la scorsa settimana al Polo Lionello Bonfanti, nel racconto di un giovane partecipante

di Stefano De Palo

Stefano De Palo ridDal 5 al 10 Giugno 2017 si è tenuto, presso il Polo Lionello Bonfanti, il corso di alta formazione sull’approfondimento della dimensione economica nella Bibbia. La cosiddetta "Settimana di Economia Biblica", tenuta dal professor Luigino Bruni, ha visto intervenire alcuni esperti, quali i professori e scienziati Francesco Nazzi e Angelo Vianello e lo psicoanalista Sergio Premoli. Altro elemento fondamentale  (grazie alla sua carica emotiva) all’interno del corso è stato lo spettacolo teatrale sulla figura di Giobbe "In viaggio con Giobbe" offerto dal duo Pasquale Ianiro e Paolo Fermani.

Le giornate erano composte da due lezioni “frontali”, con lettura di alcuni brani tratti dalla Genesi e da 170605 10 Loppiano Settimana Economia Biblica 09 ridGiobbe e relativi commenti del professor Bruni già contenuti negli articoli pubblicati a suo tempo su Avvenire e poi raccolti in libri editi negli ultimi anni. Al termine delle lezioni veniva lasciato spazio a momenti individuali (in cui ognuno poteva venire a contatto con la lettura di alcuni testi suggeriti e messi a disposizione con il chiaro intento di lasciare all’iniziativa personale un ulteriore approfondimento) o momenti di lavoro in gruppi, che hanno avuto come risultato finale la resa teatrale di due capitoli di opere letterarie: “Le tre versioni di Giuda” di Borges e “Giona nella balena” secondo Melville nel suo capolavoro “Moby Dick”.   

Al termine di questa esperienza, a cui hanno partecipato una quindicina di persone, tra cui il sottoscritto, seguiti da alcuni utenti online, sono molte le emozioni e le riflessioni che affollano la mia mente e il mio cuore. Certamente, ciò è dovuto agi innumerevoli stimoli ricevuti in questa settimana, così ricca di incontri con la Parola e con coloro che hanno deciso di dedicare il proprio tempo per voler riscoprire elementi della nostra fede che, troppo spesso, diamo oramai per scontato.

Se infatti dovessi riassumere in una frase ciò che, per me, è stata questa settimana biblica, sicuramente affermerei che essa è stata la conoscenza (o la riscoperta) di alcuni volti. In primis, intendo la conoscenza di tutte le persone che, accorse da molti angoli d’Italia, hanno messo in comune i loro pensieri, le loro esperienze, 170605 10 Loppiano Settimana Economia Biblica 06 ridle loro competenze e le loro emozioni in un vero spirito di comunione. Inoltre, significativo è il riscoperto volto del Dio dei primi libri del Vecchio Testamento. La percezione che si ha di Lui è sicuramente controversa ed affascinante e, grazie alle interessantissime intuizioni del professor Bruni, abbiamo potuto apprezzare alcune sfaccettature che hanno messo in discussione alcuni aspetti della nostra fede che, alcune volte, risulta essere, sotto alcuni aspetti, superficiale. Nei Libri della Genesi e di Giobbe, oggetto di studio in questa settimana, troviamo infatti un Dio che “cresce” con il Popolo con cui ha stretto l’Alleanza. Di conseguenza, anche i volti di alcuni protagonisti noti come Adamo, i patriarchi e Giobbe si permeano di nuovo significato e senso, alla luce di un rivisitato rapporto con Dio e con gli altri uomini. Ciò che ne emerge è, dunque, un nuovo volto da dare alle relazioni 170605 10 Loppiano Settimana Economia Biblica 07 ridumane, in particolare quelle economiche, che non possono non essere rivalutate alla luce di tutte le riflessioni condotte in questi giorni. Infine, il nuovo volto riscoperto è proprio il mio, di una persona che si è arricchita e che oggi può riorientare il proprio sguardo e le proprie energie ed aspirazioni in modo più profondo, consapevole e incisivo sulla realtà quotidiana grazie alla carica, densa sì di nuovi dubbi ma anche di rinnovato entusiasmo, ricevuta durante la settimana.

Il bilancio non può che essere positivo, e tutti i partecipanti convengono con il professor Bruni sulla necessità di darsi appuntamento alla prossima settimana di economia biblica, perché in molti abbiamo bisogno di momenti di formazione e di confronto così significativi.

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

24-26 giugno 2019 (Libro di Geremia) 14-15 settembre 2019 (Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Prophetic Economy 2.0

Prophetic Economy 2.0

Roma - 9 giugno 2019
Per maggiori informazioni scrivi a: info@propheticeconomy.org

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

24-26 giugno 2019 (Libro di Geremia) 14-15 settembre 2019 (Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Chi è online

Abbiamo 1185 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.