Costituente Giovani

Da sempre l’Economia di Comunione promuove una nuova cultura economica e civile con uno sguardo speciale rivolto al futuro e ai giovani.

La Costituente EdC nasce come opportunità per i giovani italiani di diventare parte attiva di una rete di progettazione e condivisione per un’economia improntata alla comunione, gratuità e reciprocità. Il primo incontro per circa 30 partecipanti è avvenuto nel luglio del 2017 al Polo Lionello Bonfanti, insieme a Luigino Bruni, coordinatore internazionale del progetto Economia di Comunione e a molti protagonisti dell’EdC italiana.

Quel primo incontro ha avuto per i giovani partecipanti l’effetto di una chiamata: l’invito a continuare, oggi, la sfida profetica dell’Economia di comunione per contribuire ad edificare un sistema economico e una società umana di comunione e di giustizia combattendo le varie forme di indigenza, esclusione e miseria. Da quel momento, l’EdC è diventata per tanti di loro il luogo della corresponsabilità e dell’impegno, l’orizzonte di una nuova fioritura umana e spirituale, l’ispirazione per iniziative collettive e scelte personali che concepiscono il “fare economia” come un modo per esprimere una passione sociale e un impegno per gli altri e con gli altri.

La nascita della Costituente rappresenta, dunque, l’inizio di un processo che ha raccolto, e continua ad accogliere, giovani con formazione ed esperienze personali e lavorative molto diverse ma tutti desiderosi di mettersi in gioco, progettare e sognare, mescolando la creatività e i talenti di ciascuno per generare idee ed esperienze nuove al servizio di una economia più fraterna e giusta.

Costituente Giovani Edc Italia: una storia di generosità

E' la generosità la cifra che ha caratterizzato le 24 ore del 2° appuntamento della Costituente Giovani Edc Italia, l'11-12 novembre a Milano

di Maria Gaglione

171110 11 Milano Costituente Giovani 09 ridE’ una storia di generosità quella che la Costituente EdC giovani ha vissuto a Milano, nei luoghi della Bastogi SPA, l’11 e 12 novembre scorsi. “Tutto pronto. Pronti a cambiare tutto” aveva scritto la sera precedente Marco Cabassi, Presidente del gruppo Bastogi e compagno di viaggio per i giovani protagonisti della Costituente. 24 ore fra creatività e generosità. Il valore del tempo, neanche un minuto perso. Programma stravolto, incontri inattesi. L’accoglienza perfetta, un’attenzione per ciascuno e per tutti, la cura dei dettagli. Perché la generosità è così: abbondante e creativa fa emergere in superficie l’essenziale che era andato sul fondo e allontana il superfluo.

I gesti generosi non sono programmati né schiavi del tempo. Una vita generosa è concreta e libera, semplice e disarmante. La generosità è contagiosa e generativa: butta semi a piene mani e fa crescere alberi forti con frutti meravigliosi. Generosi, anche loro. 

Generoso è chi, come Marco e i suoi collaboratori, ti accoglie in “casa” mostrandoti le stanze più belle senza nasconderti gli angoli che 171110 11 Milano Costituente Giovani 13 ridhanno conosciuto il buio; chi ti porta indietro nella sua storia e poi ti fa camminare nel presente e i suoi mille impegni. Fallimenti trasformati in opportunità, spazi nati in un’epoca e trasformati in quella successiva. Luoghi pensati per donare fiducia ed esprimere talenti, cogliere occasioni e sostenere idee. All’interno del Mediolanum Forum e dei Frigoriferi Milanesi si riconosce il lavoro, fatto di passione e professionalità. Fuori programma l’incontro con Luciana Delle Donne e il suo Made in Carcere. Questa donna in carriera che lascia tutto per dedicarsi alle detenute e al loro reinserimento nella società, quando parla di loro ha gli occhi che brillano e la voce ferma di chi ha trovato il suo posto nel mondo. La nebbia del Naviglio. Gli operai della Ri-Maflow ci raccontano la loro economia di resistenza. 171110 11 Milano Costituente Giovani 11 ridUna storia fra lavoro e dignità, mutuo soccorso e autogestione. Eccola, di nuovo, la generosità: tanti problemi eppure questi uomini e queste donne hanno trovato il tempo per preparare e condividere una cena (semplice ma accogliente!) con un gruppetto di giovani sconosciuti, che forse non incontreranno più. Un gesto eccedente, una lezione di vita. Generosa è anche la riflessione di Luigino Bruni sui capitali narrativi, risorse preziose, per le comunità e per le organizzazioni, fondamentali nei momenti di crisi, determinati nella nascita delle vere vocazioni. E ancora il rischio della sindrome parassitaria, la necessità di innestare nuove storie (coraggiose e fedeli) sul vecchio albero. Parole che tracciano una pista di riferimento e aprono la strada a domande difficili ma necessarie.

Sono quasi scadute le 24 ore e seduti su un cubo di prato un po’ umido, scattiamo una foto sorridenti e sembra tutto chiaro: la Costituente, 171110 11 Milano Costituente Giovani 12 ridsenza atti ufficiali o ruoli stabiliti, sta già costruendo qualcosa fra coraggio ed entusiasmo. Il coraggio che è sempre questione di cuore e l’entusiasmo che ha a che fare con Dio e le sue parole che ispirano gesti straordinari. Nel salutarci, Marco propone un terzo appuntamento nella Locride per conoscere GOEL e cita san Paolo. Il suo ci siete diventati cari (1Ts 2, 1-8) esprime tutta la cifra della passione e della fiducia di chi, in modi diversi (ha dedicato e) dedica tempo, ascolto e idee alle giovani generazioni che hanno negli occhi il futuro e nelle mani il presente. Per cui l’ultima parola è stata quasi per tutti grazie, espressione della gratitudine di chi ha intuito di essere parte di un cambiamento delicato come un sussurro e concreto come una generosa stretta di mano.

 Vedi anche:

Icona Flickr rid vedi photogallery

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

24-26 giugno 2019 (Libro di Geremia) 14-15 settembre 2019 (Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Prophetic Economy 2.0

Prophetic Economy 2.0

Roma - 9 giugno 2019
Per maggiori informazioni scrivi a: info@propheticeconomy.org

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

24-26 giugno 2019 (Libro di Geremia) 14-15 settembre 2019 (Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Chi è online

Abbiamo 578 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.