Studio e Ricerca

In questa sezione sono raccolte tutte le news che riguardano la formazione.

Giovani ed Edc

E' un rapporto molto forte quello che lega Edc ai giovani e fin dal suo sorgere nel 1991, quando Chiara Lubich invitò le nuove generazioni a “spendere le proprie energie per questo programma” affidando loro in particolare “l’approfondimento culturale”, quel passaggio dall’esperienza di vita di EdC ad una “teoria” da poter diffondere, nel settore economico, teologico, sociologico e filosofico. Oggi sono molte le risorse che è possibile offrire ai giovani che intendano approfondire la conoscenza di Economia di comunione e farne argomento di studio.

In questa sezione sono raccolte tutte le news che riguardano la formazione ed i giovani.

Riscoprire la forza dei Carismi e della comunione

Si è conclusa al Polo Lionello Bonfanti la 2a Summer School "Governare i Carismi oggi"

di Norma Sánchez

140927-30 SS Carismi 06 ridCosa significa “governare" i Carismi oggi? Ci sentiamo chiamati ad essere protagonisti nel  vivere e trasmettere un Carisma?  Erano queste alcune delle domande  sollevate all'inizio della seconda Summer School per religiosi e religiose “Governare i Carismi oggi” che si è conclusa lo scorso 30 settembre al Polo Lionello Bonfanti di Loppiano. Alcuni dei circa 30 presenti hanno trovato delle risposte, altri hanno scoperto con gioia che le stesse risposte già la vivono all’interno delle loro comunità. Molto arricchente la partecipazione ed il dialogo fra i partecipanti, consacrati e laici che hanno responsabilità nelle comunità e / o opere religiose.

Alberto Frassineti ha avviato  il corso con una introduzione alla storia dei Carismi 140927-30 SS Carismi 01 ridmettendo in rilievo il contributo civilizzante che essi nel corso della storia hanno dato all’economia.

Alessandra Smerili e Luigino Bruni, autori del libro "L'altra Metà 140927-30 SS Carismi 05 riddell'Economia" hanno illustrato alcuni passaggi del loro lavoro. I Carismi hanno una loro forza nella quale dobbiamo credere: influenzare la società, basandosi sulla cultura della comunione si può: qui entra in campo l’affascinante sfida della intercongregazionalità.

Vari i momenti in cui sono state condivise esperienze di vita, le sfide e le difficoltà, ma spesso la conclusione alla quale si arrivava era quella della necessità di tornare al Carisma, mettendo al centro la persona, anche con l’aiuto di una formazione specifica di consacrati e collaboratori.

 

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

24-26 giugno 2019 (Libro di Geremia) 14-15 settembre 2019 (Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Prophetic Economy 2.0

Prophetic Economy 2.0

Roma - 9 giugno 2019
Per maggiori informazioni scrivi a: info@propheticeconomy.org

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

24-26 giugno 2019 (Libro di Geremia) 14-15 settembre 2019 (Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Chi è online

Abbiamo 658 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.