Studio e Ricerca

In questa sezione sono raccolte tutte le news che riguardano la formazione.

Giovani ed Edc

E' un rapporto molto forte quello che lega Edc ai giovani e fin dal suo sorgere nel 1991, quando Chiara Lubich invitò le nuove generazioni a “spendere le proprie energie per questo programma” affidando loro in particolare “l’approfondimento culturale”, quel passaggio dall’esperienza di vita di EdC ad una “teoria” da poter diffondere, nel settore economico, teologico, sociologico e filosofico. Oggi sono molte le risorse che è possibile offrire ai giovani che intendano approfondire la conoscenza di Economia di comunione e farne argomento di studio.

In questa sezione sono raccolte tutte le news che riguardano la formazione ed i giovani.

Economia e carismi: strade nuove

Si è concluso lo scorso 24 novembre a Roma il percorso formativo dal titolo: “Cultura economica e gestione di opere generate da un carisma”.

121115-17_Loppiano_Carismi_04_ridTre appuntamenti, fra Roma e Loppiano,  per un corso organizzato dall’Istituto Universitario Sophia in collaborazione con CNEL, ClaretianumPFSE-Auxilium e Charis, rivolto a chi si occupa della gestione di opere economiche ispirate da carismi. 22 i partecipanti, 20 religiose e due laici.

Il corso intendeva approfondire, dalla prospettiva culturale della “Economia civile e di comunione” (Caritas in Veritate, n. 46), le caratteristiche specifiche dell’economia, della gestione e della governance delle opere nate da un carisma. Le opere generate da un carisma, infatti, se condividono molte delle caratteristiche di ogni organizzazione economica o civile, presentano alcune ‘note’ che sono tipiche di realtà nate da un movente di gratuità (charis) e spirituale.

Obiettivo del corso era concentrarsi soprattutto sulle specificità economiche e gestionali delle opere generate da un carisma, sulle loro logiche, principi e criticità, senza dimenticare i buoni principi gestionali tipici di ogni organizzazione. 

Si sono alternati nell’ambito delle varie giornate di corso vari docenti fra cui Luigino Bruni, Alessandra Smerilli, Alberto Frassineti, Stefania Lupetti, Pina Del Core.

Uno dei tre moduli si è svolto al Polo Lionello di Loppiano, dove i partecipanti hanno potuto conoscere l’esperienza dell’economia di comunione e respirare la cultura del dare, rielaborata in categorie economiche anche grazie al contributo dell’Università Sophia.

A corso concluso organizzatori, docenti e (soprattutto!) i partecipanti si dicono molto soddisfatti ed arricchiti da questa esperienza che ha saputo 121115-17_Loppiano_Carismi_01_ridcogliere e dare risposte a quello che evidentemente è un effettivo bisogno di formazione in un ambito dove devono convivere la visione economica orientata all’efficienza e l’attenzione alla particolarità di ogni singolo carisma, per sua natura immerso nella gratuità.

Secondo Luigino Bruni, direttore scientifico del percorso formativo, “Questo corso rappresenta in un certo senso un momento storico per Sophia e per l’Edc italiana: il Carisma dell’unità da cui promana Edc infatti, ha anche come compito quello di contribuire all’unità a tutti i livelli. Abbiamo sempre verificato –come ricorda spesso Giacomo Linaro, Presidente del Gruppo Tassano- che carismi antichi e nuovi a contatto con il Carisma dell’unità riscoprono il  proprio fondatore e la sua intuizione carismatica; analogamente questi stressi carismi  a contatto con l’ Edc riscoprono la dimensione economica del loro carisma.

Il più grande punto di forza di questa esperienza - afferma Alessandra Smerilli - sta nell'elevata motivazione di chi vi ha partecipato: tutti si sono messi in gioco fin dall'inizio nell'ascolto attento, nella partecipazione, nella condivisione, nella ricerca di soluzioni. Dai dialoghi e dai lavori di gruppo emergeva chiaramente quali sono i punti di forza di un carisma: la capacità di guardare oltre, di intravvedere il nuovo, di immedesimarsi nelle situazioni, di studiare i problemi avendo a cuore soprattutto le persone.

121115-17_Loppiano_Carismi_02_ridSecondo Alberto Frassineti  “Determinante è stata l’esperienza di comunione fra congregazioni che i partecipanti hanno potuto fare non solo nell’analisi dei problemi, ma nella condivisione di percorsi, soluzioni, buone prassi ed anche errori da non ripetere. Questa condivisione ha generato un’esperienza nuova: la scoperta che l’intelligenza collettiva che si genera nella comunione è superiore alle capacità e competenze personali nel dare risposte alle problematiche.

"Mi sento di poter dire - dice Stefania Lupetti, vicepresidente di Charis - che il successo del corso sia dovuto anche al coinvolgimento veramente attivo e creativo di tutti i partecipanti. E' stato impressionante vedere come ciascuna delle religiose e dei laici presenti, pur provenendo da realtà differenti, non abbia temuto di mettersi in gioco. Questo ha costruito e caratterizzato davvero molto la nostra esperienza di corso."

Sr. Simonetta, salesiana, racconta così la sua esperienza: "Quando mi sono iscritta al corso Sr_Simonetta"Cultura economica e gestione delle opere generate da un carisma" avevo molte attese. Al termine delle sette giornate vissute tra Roma e il Polo Lionello posso proprio dire che le mie attese sono state pienamente soddisfatte. Ciò che questa bella esperienza vissuta mi ha lasciato in cuore, è una grande speranza unita alla consapevolezza che, affinché il carisma del mio Istituto possa continuare ad essere vivo oggi e ad avere futuro, anche io devo mettere in gioco, con umiltà i miei "5 pani e 2 pesci" imparando a vedere nel carisma stesso la discriminante delle scelte future per essere in grado di dare le giuste priorità e prospettive nuove alle opere. Sono molte le cose che ho sentito e sulle quali ho riflettuto. Ho capito in  particolare l'importanza del lavorare insieme (intelligenza collettiva) condividendo le proprie capacità ed esperienze in un'ottica di ascolto profondo che non faccia guardare con diffidenza al nuovo, ma permetta di accoglierlo, rielaboralo e farlo diventare risposta concreta."

Dall’entusiasmo e dai frutti di questo corso - conclude Bruni - sono certo che si è aperto un filone di grande importanza per il presente ed il futuro per l’Edc e per Sophia ma anche e soprattutto per la chiesa e gli ordini religiosi oggi alle prese con grosse sfide anche economiche dalle quali spesso dipende la sopravvivenza storica del carisma stesso. Per questa ragione molto importante mi è parsa la collaborazione con gli altri partmer.

Come continuare? Innanzitutto mantenendo aperto questo dialogo fra tutti i partecipanti, ad esempio aprendo un tavolo intercongregazionale per la ricerca di soluzioni comuni: un bel segno. Poi si prevedono sicuramente nuove edizioni del corso, o corsi più brevi per approfondire tematiche specifiche legate alla gestione delle opere. E’ già in progetto, sempre in collaborazione col Cnec, una Summer school per Superiore e Superiori e consigli direttivi sulla governance dei carismi e altri corsi simili, sempre al Polo Lionello dove si trova l’humus ideale per queste esperienze. Vi terremo aggiornati.

 

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

24-26 giugno 2019 (Libro di Geremia) 14-15 settembre 2019 (Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Prophetic Economy 2.0

Prophetic Economy 2.0

Roma - 9 giugno 2019
Per maggiori informazioni scrivi a: info@propheticeconomy.org

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

24-26 giugno 2019 (Libro di Geremia) 14-15 settembre 2019 (Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Chi è online

Abbiamo 885 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.