graduation by Hourman tesi di laurea

Continua la tesi-online.gifcrescita, anno dopo anno, del numero delle tesi di laurea discusse sul progetto dell' Economia di Comunione.

I loro argomento dimostrano il progressivo ampliarsi delle indagini sul progetto EdC, con particolare riguardo ai vari aspetti economici ed organizzativi che scaturiscono dal mettere "al centro" la persona.

Le tesi sono consultabili sul sito:
http://www.ecodicom.net link.gif

Tesi di Giuliana Ferretti

Giuliana Ferretti ridGiuliana Ferretti

Organizzazioni, CSR e sviluppo sociale. L’esperienza delle aziende dell’EdC

Laurea triennale in Economia: banche, aziende e mercati

Università degli Studi di Macerata, 20 ottobre 2015, Lingua: italiano, Relatore: Federico Niccolini

La ricerca del profitto può essere coniugata con la risoluzione delle problematiche sociali: lo dimostra l’analisi delle aziende aderenti al progetto dell’EdC che sono un esempio di come le organizzazioni possono creare ricchezza non solo per sé ma anche per la società. Occorre però una svolta culturale, non solo riguardo al ruolo dell’impresa ma anche alla sua stessa identità. Le aziende EdC dimostrano che la via per contribuire al benessere sociale, economico e ambientale è concretamente percorribile.

Tesi di Corneille Kibimbwa

Corneille Kibimbwa ridCorneille Kibimbwa

Analisi della soddisfazione del cliente del Centro EdC di Analisi Mediche Moyi Mwa Ntongo (CMMMN) di Kinshasa

Master in Gestione d’Impresa

Institut Superieur De Commerce di Kinshasa (Repubblica Democratica del Congo), 6 giugno 2015, Lingua: francese, Relatore: Annie Cornet

Il Centro Medico Moyi Mwa Ntongo è una attività EdC che dal 2010 al 2013 ha registrato una crescita molto significativa di clienti e di fatturato. La tesi ha analizzato la soddisfazione dei clienti in relazione alla gestione del centro basata sui valori EdC: la ricerca empirica ha dimostrato che le pratiche di EdC attuate attraggono clienti in CMMMN, nel complesso maggiormente che nelle altre strutture ospedaliere concorrenti, in particolare per la qualità del personale e la gradevolezza degli ambienti.

Tesi di Giuliana Giglio

Giuliana Giglio ridGiuliana Giglio

Mission, Governance e vantaggio competitivo di un’impresa socialmente orientata: il progetto Economia di Comunione.

Laurea triennale in Economia e gestione delle imprese

Università degli Studi di Catania, 2 marzo 2015, Lingua: italiano,  Relatore: Rosario Faraci

La tesi analizza una strategia di business socialmente orientata, legata all’esperienza del polo EdC Lionello Bonfanti che concepisce l’impresa come strumento fondamentale per una società più civile ed etica. Mission, Governance e vantaggio competitivo si basano sulla centralità dell’uomo e dei rapporti dentro e fuori l’azienda, nell’importanza strategica del benessere del cliente fruitore del prodotto, nel rispetto dell’ambiente e nell’attenzione a quanti si trovano in difficoltà.

Tesi di Dayana Piccoli

Dayana Piccoli ridDayana Piccoli

Il progetto Economia di Comunione: I progetti e le esperienze del Polo Lionello Bonfanti, dell’azienda Bertola s.r.l., dell’agenzia Ornella Seca

Laurea magistrale in Marketing e comunicazione per le aziende

Università Carlo Bo di Urbino, 9 dicembre 2014, Lingua: italiano, Relatore: Mara Del Baldo

Il passaparola di buone azioni e reciprocità dell’EdC attiva dinamiche di propensione al bene comune. Stimolate sul lavoro ad una crescita personale, le persone sono appagate e coinvolte nella professione con beneficio concreto per l’azienda, innescando processi di aiuto reciproco. Perché il progetto possa crescere, occorre però sviluppare strumenti di misurazione delle dinamiche relazionali, una terminologia interdisciplinare adeguata e flessibile e una maggiore pubblicizzazione e diffusione di questo nuovo modo di fare economia.

Tesi di Iracema Andréa Arantes da Cruz

 Iracema Andrea Arantes da Cruz ridIracema Andréa Arantes da Cruz

Economia di comunione: esperienza di nicchia o possibilità di diffusione? Una analisi dalla prospettiva dell’agape.

Dottorato in Scienza della Religione

Pontifícia Universidade de São Paulo (Brasile), 1 agosto 2014, Lingua: portoghese, Relatore: Enio da Costa Brito

La tesi, che ha preso come riferimento teorico la Teoria dei sistemi sociali di Niklas Luhmann, dimostra che introducendo nel sistema economico tramite l’EdC l’amore incondizionato dell’agape, quale principio capace di orientare le azioni degli individui nella società, esso provoca una rottura nella logica economica vigente, dando vita a quella che viene chiamata “razionalità di comunione”.

Tesi di Josué Aduna Castillo

Josue Aduna ridJosué Aduna Castillo

La felicità in Messico: un’applicazione del sistema di equazioni apparentemente non correlate

Bacellierato in Scienze statistiche applicate al comparto assicurativo e alla finanza

Instituto Tecnológico Autónomo de México (ITAM), 25 giugno 2014, Lingua: spagnolo, Relatore: Juan José Fernández Durán

La tesi, alla ricerca di uno sviluppo sostenibile e di linea guida per le politiche pubbliche, si chiede quali fattori determinino la felicità di un messicano; fra le variabili possibili viene presa in considerazione anche la cultura del dare dell’EdC. Dopo una analisi basata sui più recenti studi per la misurazione della felicità, la tesi dimostra che, anche se l’ambiente contribuisce al livello di felicità, la crescita interiore e le caratteristiche personali sono quelle che maggiormente determinano la felicità, confermando la visione pienamente umana della felicità sottesa ad Edc.

Tesi di Kang, Young-sun

 Kang Y S Clara ridKang, Young-sun

Economia di Comunione: teoria e pratica

Master in Business Administration

Seoul National University of Science and Technology, 28 marzo 2013, Lingua: coreano, Relatore: Kim, Sam-soo

L’EdC è in grado di superare il principio della concorrenza dell’economia nel mercato capitalistico e di realizzare la fraternità in economia. Pur praticata da poche aziende e con una storia breve, Edc dimostra che è possibile ripristinare rapporti individuali e fiducia anche nell’ambito del mercato. Il valore reale dell’EdC sta nel mettere la persona al centro in tutti i processi produttivi. L’EdC promuove la fraternità attraverso le attività sociali ed economiche, e pratica la cultura del dare in una società ferita da emarginazione e diffidenza.

Tesi di Florencia Locascio

Florencia Locascio 2 ridFlorencia Locascio

Aziende con motivazioni ideali: la sfida del coinvolgere i dipendenti.

Laurea di secondo livello in Comunicazione sociale

Universidad Nacional De Rosario, Argentina, 8 dicembre 2012, Lingua: spagnolo, Relatore: Silvana Comba

La tesi, che studia il caso dell’azienda Edc Dimaco SA di Paranà (Argentina), riflette sui modi per promuovere il coinvolgimento dei lavoratori nelle finalità culturali dell’azienda, perché tutta l’organizzazione si muova nella stessa direzione. Si è analizzato il processo di comunicazione e si sono individuate le pratiche più efficaci per ottenere la partecipazione dei lavoratori. Infine, dopo aver riconosciuto l’importanza di una strategia della comunicazione, si è realizzato un piano comunicativo per Dimaco S.A.

Tesi di Alessandra Poloni

Alessandra Poloni ridAlessandra Poloni

Csv e EdC: modelli per uno sviluppo sostenibile dei mercati emergenti

Laurea specialistica in International Business

Università degli Studi di Bergamo, 30 ottobre 2012, Lingua: italiano, Relatore: Gianpaolo Baronchelli

I modelli “Creating Shared Value” ed “Economia di Comunione” risolvono le problematiche sociali invitando alla collaborazione e  alla  valorizzazione  del  contesto  comunitario. Un approccio molto efficace nelle realtà emergenti in cui serve un’azione proattiva dell’impresa occidentale per lo sviluppo del paese in cui vuole insediarsi, rispettandone la cultura ed i valori.  La tesi conclude con il caso di un’azienda che intende entrare nel mercato indiano: considerandone le valenze ed anche gli ostacoli all’ingresso, si delinea una modalità d’approccio secondo le indicazioni di CSV ed EdC.

Tesi di Park, Young-bong

 Park Y B Matteo ridPark, Young-bong

Studio di un piano di dottrina sociale come alternativa al Neoliberismo economico con Focus sull’Economia di comunione

PhD in Dottrina Sociale della Chiesa

Suwon Catholic University di Gyeonggi-do, Corea del Sud, 7 settembre 2009, Lingua: corerano, Relatore: Lee, Seong-hyo

Perché nel mondo la distanza fra ricchi e poveri sembra aumentare sempre più? Cosa genera questa tendenza? La risposta è nella prevalenza dell’economia neoliberista e della massimizzazione del profitto ad ogni costo che ne deriva. L’Economia di Comunione, fondata sulla cultura del dare è volta ad aiu¬tare quanti sono in necessità ad uscire dalla povertà e può essere una alternativa al Neo-liberismo che si basa sul capitale e sulla competizione. Malgrado le difficoltà a diffondere la “Policy di comunione” nella realtà coreana, si è verificato che nelle aziende gestite con questi principi i risultati non tardano ad arrivare.

Tesi di Chiara Danza

Chiara Danza ridChiara Danza

ECONOMIC@MENTE: la finanza comportamentale tra interesse e relazionalità

Laurea triennale in Scienze e tecniche psicologiche

Università Europea di Roma, 7 marzo 2014, Lingua: italiano, Relatore: Paolo Sorbi

L’intento iniziale della tesi era analizzare l’attuale crisi antropologica e morale, che causa un senso di smarrimento profondo individuale e collettivo e conseguenti scelte irrazionali. Diventa evidente che non sarà possibile uscire da questa grande crisi finché non si tornerà a parlare del “bene” dell’uomo: parole ritenute antiche, come “dono”, “gratuità” e “comunione” vanno rimesse in gioco e devono tornare a far parte della nostra economia. Un’economia “altra” nella quale vengono indicate strade di convivenza tra profitto ed economia del dono, da intraprendersi con un forte senso di relazionalità.

Tesi di Irene Ioffredo

Irene Ioffredo ridIrene Ioffredo

Economia e sviluppo umano in Antonio Genovesi e Amartya Sen

Laurea magistrale in Scienze politiche dell’Europa e strategie di sviluppo

Università degli Studi di Napoli, “Federico II”, 19 dicembre 2013, Lingua: italiano, Relatore: Marco Musella

La tesi ha analizzato la tradizione dell’Economia Civile dell’economista napoletano Antonio Genovesi, confrontandola con l’importante teoria del premio Nobel per l’economia Amartya Sen. Entrambi i contributi sono fondamentali per porre al centro del dibattito culturale ed economico la reciprocità e il ben-essere (well being) delle persone e per “riformare” il modello dominante, capitalista e individualista, oggi in crisi. Su tale confronto, sulla proposta dell’Economia Civile e sul fare impresa oggi, sono stati intervistati i professori Zamagni, Gui e Bruni. Quel Civile non è un “nuovo” aggettivo da affiancare per identificare un settore specifico, ma va inteso come chiave di lettura più ampia e unitaria, una prospettiva culturale dalla quale interpretare l’intera economia,
uno stile da poter praticare nelle imprese, nelle organizzazioni e nella società civile, facendo della relazionalità la ragione di esistere. E l’EdC ne è un esempio concreto.

Tesi di Emanuele Crociani

Emanuele Crociani ridEmanuele Crociani

Il principio di reciprocità nell’economia

Laurea triennale in Scienze politiche

Università degli Studi di Milano, 13 dicembre 2013, Lingua: italiano, Relatore: Franco Donzelli

La tesi aveva come obiettivo l’esaminare come l’agire secondo la logica di reciprocità muova alcuni agenti economici ad adottare soluzioni e pratiche innovative, considerando essenziale la reazione delle persone con cui si relazionano. Intendeva inoltre mostrare le differenti finalità e cause che muovono tali agenti economici a considerare queste reazioni necessarie. Dopo aver considerato le teorie economiche che definiscono il principio di reciprocità come essenziale per la felicità delle persone, si sono analizzate le finalità principali che spingono gli agenti economici ad agire secondo tale principio. Infine si sono presentati alcuni esempi di applicazione: la Responsabilità Sociale di Impresa, l’Economia di Comunione, la cooperativa, il microcredito.

Tesi di Francisco Buchara

 Francisco Buchara ridFrancisco Buchara

Come trasmettere i principi di EdC nell’impresa? Caso Mundell & Associates: lavorando con l’organigramma e le relazioni interne all’impresa

Laurea secondo livello in Scienze Manageriali

Universidad Austral, Buenos Aires (Argentina), 19 novembre 2013, Lingua: spagnolo, Relatore: Juan Francisco Daraio

Nasce da uno stage presso l’azienda EdC Mundell & Associates l’idea di questa tesi: “How to pass the EoC ball?”; una domanda semplice che cerca di dare risposta a una delle più grandi sfide che hanno le aziende guidate da motivazioni ideali come quelle dell’EdC, la trasmissione e la diffusione di questi ideali da parte del leader/fondatore agli altri membri. Proprio per il fatto di essere un “ideale” non può essere inserito in un contratto ma resta una scelta libera e gratuita. La tesi ha messo a fuoco questo interrogativo all’interno della struttura di Mundell & Associates, per mostrare come può esprimersi nell’organigramma aziendale, proponendo infine alcune idee che facilitino questa trasmissione.

Tesi di Kelly Amato

  Kelly Amato ridKelly Amato

Dono e Reciprocità: Percorsi di Aziende e Riflessioni Teoriche

Laurea magistrale in Economia e management del turismo

Università di Bologna “Alma Mater Studiorum”, 16 luglio 2013, Lingua: italiano, Relatore: Maria Gabriella Baldarelli

La tesi intendeva analizzare imprese che operano per il bene comune (attraverso il dono e la qualità dei beni relazionali) nell’ambito dell’Economia Civile e dell’EdC. Tali paradigmi sono stati applicati all’esperienza aziendale della Ridix SpA di Torino attraverso il modello MGA: Mission, Governance ed Accountability. In azienda sono stati somministrati due questionari: uno diretto alla gestione e uno ai dipendenti. Sono stati inoltre analizzati: interviste ai vertici aziendali, i bilanci d’esercizio dall’anno 2009 al 2012 e gli indici di bilancio. La ricerca ha dimostrato che il controllo di gestione nell’ottica della reciprocità e del dono rappresenta un modus operandi che mette al centro la persona. Ciò permette di rispondere alle situazioni di incertezza attraverso i valori di gratuità, fiducia, trasparenza e relazionalità.

Tesi di Maria Dayana Lopes De Oliveira

 

Dayana Lopes De Oliveira ridMaria Dayana Lopes De Oliveira

Il progetto di Economia di Comunione nella città di Igarassú, (Pernambuco): uno studio dell’agire con responsabilità sociale e il rapporto delle aziende con il supporto amministrativo

Bacellierato di primo livello in Scienze contabili

Universidade Federal De Pernambuco, Recife (PE, Brasile), 27 marzo 2013, Lingua: portoghese, Relatore: Christianne Calado

La tesi intendeva analizzare la responsabilità sociale delle tre microaziende EdC della città di Igarassú-Pe, per verificare se disponessero dei requisiti necessari per pubblicare il Bilancio Sociale. Dopo aver raccolto i dati tramite interviste ai titolari, si è verificato che le aziende studiate sono socialmente responsabili, perché investono nello sviluppo dei dipendenti, aiutano le comunità in cui sono inserite e si preoccupano di preservare l’ambiente; inoltre possiedono le informazioni necessarie alla compilazione del Bilancio Sociale. Si conclude quindi che, se lo decideranno, esse potranno elaborare un Bilancio Sociale in linea con il modello suggerito dall’IBASE per le piccole e micro aziende.

Tesi di Donato Milone

 Donato Milone ridDonato Milone

Il Marketing in Economia di Comunione. Nuove sfide etiche e spirituali

Laurea Triennale in Economia Aziendale

Università degli Studi di Bergamo, 27 febbraio 2013, Lingua: italiano, Relatore: Alberto Marino

È realistico per le aziende EdC pensare a un tipo di marketing che non si limiti a puntare al profitto aziendale, ma che promuova azioni a favore degli indigenti in una prospettiva di comunione fraterna? Fondamentale è il “passaggio dai beni posizionali ai beni relazionali”, che si manifesta in uno stile di vita che coinvolge dipendenti, stakeholders e “socio nascosto”: qui l’indigente diventa “promotore” di motivazione verso tutti i soggetti aziendali, in una prospettiva di reciprocità. La tesi descrive le principali tipologie di marketing a orientamento sociale applicabili al mondo aziendale EdC, mettendo in luce la necessità di adottare strategie tese a incrementare i profitti, ma con forme etiche e valori spirituali ben specifici. 

Tesi di Giorgia Stoppa

 Giorgia Stoppa ridGiorgia Stoppa

Coniugare gratuità ed efficienza: riportare l’umano in sanità

Laurea triennale in Economia e gestione dei servizi sanitari

Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, 27 novembre 2011, Lingua: italiano, Relatore: Alessandra Smerilli

Scopo della tesi era chiedersi: come coniugare lo stare sul mercato delle imprese che si occupano di salute e il rendere accessibili le cure a chi non può permettersele? In che modo è possibile far convivere efficienza e gratuità? L’Economia di Comunione può costituire la risposta a queste domande immettendo nel mercato una logica diversa? Dall’analisi di tre casi di aziende che operano nell’ambito della sanità, diverse per collocazione geografica, emerge un focus comune sul riportare la persona al centro del servizio sanitario. In professioni “relazionalmente sensibili” come quelle della cura, quel “di più” a cui le aziende EdC puntano, per le loro profonde motivazioni intrinseche, può davvero fare la differenza.

Tesi di Cláudia H. M. Menegassi

N37 Tesi Claudia Herrero Martins Menegassi ridCláudia H. M. Menegassi

Teoria assiologica di comunione: il ruolo dell’imprenditore e la costruzione sociale delle risorse nella gestione di aziende di EdC.

Dottorato in Business administration

Universidade positivo di Curitiba (Paranà, Brasile), 26 aprile 2013, Lingua: Portoghese, Relatore: Prof. Bruno Henrique Rocha Fernandes

Sulla base della Grounded Theory, l’obiettivo della tesi consisteva nell’ elaborare una teoria specifica che spiegasse il ruolo dell’imprenditore nella costruzione sociale delle risorse che caratterizzano una gestione EdC. Sono state effettuate interviste a dodici imprenditori EdC. Ne sono emerse le categorie fondamentali di quella che viene definita la “Teoria Assiologica di Comunione”.

Tesi di Ernesto A. F. Castellanos

N37 Tesi Ernesto Figueredo ridErnesto A. F. Castellanos

Un modello di gestione cooperativa di solidarietà per contribuire allo sviluppo sostenibile locale.

Master in Sviluppo regionale

Facoltà di Economia e commercio Università di Camagüey (Cuba), 26 febbraio 2013, Lingua: Spagnolo, Relatore: Prof.ssa María Elena Zequeira Álvarez

La tesi ha analizzato due cooperative agricole che operano a Cubitas Sierra, in provincia di Camagüey (Cuba). Lo studio propone uno schema di gestione basato sull’ Economia di Comunione, adatta alla gestione democratica tipica della forma cooperativa.

Tesi di William Soares dos Santos

N37 Tesi Willelm Soares ridWilliam Soares dos Santos

Osservando l’ambito di Economia di Comunione. L’analisi di Dalla Strada, una impresa EdC.

Master in Scienze Sociali

Universitá federale de Campina Grande (Pernambuco, Brasile), 17 dicembre 2012, Lingua: portoghese, Relatore: Prof.ssa Mércia Rejane Rangel Batista

Partendo dal punto di vista dell’economia del dono, la tesi propone un approccio teorico-empirico sul progetto EdC. La novità del progetto sta nel far convivere con le dinamiche del mercato la condivisione degli utili.  Si è verificata la realizzabilità di questo progetto con una inchiesta all’interno della azienda EdC  “Dalla Strada”.

Altri articoli...

  1. Tesi di Antonio Riso
  2. Tesi di Carlos Del Val Merino
  3. Tesi di Anna Brun
  4. Tesi di Marta Pancheva
  5. Tesi di Leonce Maniriho 2
  6. Tesi di Laurea di Hugo Leonardo Alves de Mendonça
  7. Tesi di Laurea di Jakub Jurásek
  8. Tesi di Laurea di Josè Alejandro Campa Sánchez
  9. Tesi di Laurea di Alberto Virzì
  10. Tesi di Laurea di Emanuela Cavaleri
  11. Tesi di Laurea di Simona Longhitano
  12. Tesi di Laurea di Irene Lombardo
  13. Tesi di Laurea di Chiara Bagnato
  14. Tesi di Dottorato di Anouk Grevin
  15. Tesi di Laurea di Maria Célia Silva Teixeira e Clélia R. Junqueira Binencasa
  16. Tesi di Dottorato di Edson Mota dos Santos
  17. Tesi di Laurea di Antonella Perlari
  18. Tesi di Laurea di Rui Filipe Sardinha Faia
  19. Tesi di Laurea di Ruiz Julio Argentino
  20. Tesi di Laurea di Suzana Matiello
  21. Tesi di Laurea di Federica Dell'Olio
  22. Tesi di Laurea di Franco Bruni
  23. Tesi di Laurea di Selene Rotundo
  24. Tesi di Laurea di Nives Della Valle
  25. Tesi di Laurea di Elena Manigrasso
  26. Tesi di Laurea di Alejandra Vasquez
  27. Tesi di Laurea di Hye Lan Lee
  28. Tesi di Laurea di Pasquale Indolfi
  29. Tesi di Alessia Merico
  30. Tesi di Laurea di Alessandra D'Andrea
  31. Tesi di Laurea di Daniele Bruno
  32. Tesi di Laurea di Carlos López Lizárraga
  33. Tesi di Laurea di Carlos Henrique Iazzetti Santos
  34. Tesi di Laurea di Laura Scalia
  35. Tesi di Laurea di Luís Antonio Leite Alves McDade
  36. Tesi di Laurea di Fabio Campanini
  37. Tesi di Laurea di Umberto Manuel Cataneo
  38. Tesi di Laurea di Cristiane Correa da Silva
  39. Tesi di Laurea di Alberto Sanchez Gonzalez
  40. Tesi di Laurea di Daniela Marcellini
  41. Tesi di Laurea di Léonce Maniriho
  42. Tesi di Laurea di Caelison Lima de Andrade
  43. Tesi di Laurea di Maria Chiara Pizzighella
  44. Tesi di Dottorato di Heloisa Helena Gonçalves
  45. Tesi di Laurea di Maria Inés Silvestro
  46. Tesi di Dottorato di Mauricio Custódio Serafim
  47. Tesi di Alejandra Vásquez
  48. Tesi di Laurea di Katia Vittoriano
  49. Tesi di Laurea di Luca Piccoli
  50. Tesi di Dottorato di Licia Paglione
  51. Tesi di Laurea di Graziana Vella
  52. Tesi di Laurea di Marie Goreth Nkurunziza
  53. Tesi di Laurea di Laura di Francesco
  54. Tesi di Laurea di Iracema Andréa Arantes da Cruz
  55. Tesi di Laurea di Sandra Arson de Sousa Lemos
  56. Tesi di Laurea di Francesca Lombardi
  57. Tesi di Laurea di Adelmo Cordeiro Galindo
  58. Tesi di Laurea di Carolina Carbonell
  59. Tesi di Laurea di Marianna Palaro
  60. Tesi di Laurea di Paolo Impagliazzo
  61. Tesi di Laurea di Luisa Colucci
  62. Tesi di Laurea di George Calleja Gera
  63. Tesi di Laurea di Jadwiga Ptaszyńska
  64. Tesi di Laurea di Rosangela Calzia
  65. Tesi di Laurea di Daniela Ponzoni
  66. Tesi di Dottorato di Tatiana Minakova
  67. Tesi di Laurea di Ausilia Roccasalva
  68. Tesi di Laurea di Enrico Bernardini
  69. Tesi di Laurea di Paola Salari
  70. Tesi di Laurea di Rebeca Gómez Tafalla
  71. Tesi di Laurea di Stefano Norcia
  72. Tesi di Laurea di Antonella Portone
  73. Tesi di Laurea di Elisa Zanacchi
  74. Tesi di Laurea di Guido Vaz Silva
  75. Tesi di Laurea di Luca Ridolfi
  76. Tesi di Laurea di Michel Carvalho Ribeiro
  77. Tesi di Laurea di Alexandre Santos
  78. Tesi di Laurea di Salvatore Iuppariello
  79. Tesi di Laurea di Cláudia Herrero Martins Denegassi
  80. Tesi di Laurea di Marie Charpigny
  81. Tesi di Laurea di Rocilda Lima Cangussu
  82. Tesi di Laurea di Gloria Comper
  83. Tesi di Laurea di Luigi Cioffi
  84. Tesi di Laurea di Elizabeth Garlow
  85. Tesi di Laurea di Valdir Fernandes
  86. Tesi di Laurea di Anderson Assis de Almeida Lopes
  87. Tesi di Laurea di Alexandre Dominguez Bugarim
  88. Tesi di Laurea di Lidia Capozzolo
  89. Tesi di Laurea di Giovanna Gabbi
  90. Tesi di laurea di Guido Gobbi
  91. Tesi di laurea di Tiziana Mazzon
  92. Tesi di laurea di Andreza Daniela Pontes Lucas
  93. Tesi di laurea di Pina Filsetti

Seguici su:

facebook twitter vimeo icon youtubeicon flickr

Rapporto Edc 2016

Cover Edc44 mod

Scarica il rapporto 
Vai alla versione online

Settimana Economia Biblica rid mod

Dal 5 al 10 giugno 2017 al Polo Lionello Bonfanti -  vedi volantino - Per maggiori informazioni

Edc aderisce a Slotmob!

Logo Slotmob rid mod

Tutte le info alla pagina dedicata

facebook nslSlotmob a Arezzo 06/05/2017

facebook nslSlotmob a Faenza 29/04/2017

Video Summer School EoC Praga 2015

150826 Praga EoC SS 11 rid sx"Let’s create our future! It is in our hands!"

Video disponibili qui

Icona Flickr ridvedi photogallery
facebook nsl vedi pagina Facebook

Aderisci a EdC

EoC Companies crop banner rid modRegistrando la tua azienda sul sito dedicato: edc-info.org/it/

Scopri di più...

Scuola di Economia civile

Logo SEC ridVai al sito per conoscere l'offerta formativa. Vai alla pagina dedicata.

II Corso Avanzato SEC

Logo SEC ridParte ad ottobre con una nuova ed arricchita impostazione il II Corso avanzato SEC in Economia Civile.
Vedi programma
Leggi tutto...

Il dado per le aziende!

Logo cube IT 150

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Costruiscilo! Leggilo! Vivilo! Condividilo! Fanne esperienza!

Il dado per le aziende oggi anche in italiano! Scarica la APP per Android!

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.