«Slot mob»: no all’azzardo

Buon gioco contro cattivo gioco. Domani si mobilita anche Milano

di Daniela Fassini

pubblicato su Avvenire il 27/09/2013

Foto Avvenire Slot 3In attesa di una normativa nazionale anti-slot, arriva la mobilitazione dei cittadini.
Non è la prima volta. Già diversi quartieri della città infatti sono scesi in strada a protestare contro l’apertura di nuove sale gioco (come in Ripamonti o in via Marghera) ma domani sarà il debutto del «buon gioco contro il cattivo gioco».

Un nuovo e originale "flash mob", o meglio "slot mob", che coinvolgerà assanti, automobilisti e tutti quanti vorranno seguire il corteo, in viale Jenner, dalla sala Videolottery Las Vegas per raggiungere il Caffè Persefone, il "Bar no-slot" recentemente premiato dal Comitato dei cittadini Jenner-Farini. «Vogliamo dare spazio a quei giochi che ti mettono anche in relazione con gli altri» spiega Ivan Vitali, uno degli organizzatori della mobilitazione nazionale antislot che, dopo Milano, toccherà anche una ventina di città italiane. «Chiediamo una legge che limiti e regolamenti il gioco d’azzardo che giorno dopo giorno sta creando nuove vittime, povertà e dipendenze – aggiunge – Vogliamo agire subito, senza aspettare i tempi lunghi della politica. Per questo dobbiamo mobilitarci tutti insieme, per premiare "le virtù civili" e soprattutto fare cultura e opinione».

Intanto, sul fronte politico, si guarda alla data del 15 ottobre. In quel giorno infatti dovrebbe approdare in consiglio regionale il progetto di legge «antislot», il provvedimento frutto dell’abbinamento di distinti progetti di legge depositati da Giunta regionale, Pd, Lega Nord e Fratelli d’Italia. Al centro misure come la possibilità per i Comuni lombardi di introdurre una distanza minima tra le sale slot e luoghi sensibili come scuole o oratori, l’introduzione di un marchio per i negozi "slot free" e agevolazioni per le attività commerciali che rinunciano al gioco d’azzardo, con la creazione nelle Asl di unità specializzate per la cura delle ludopatie.

Il testo unico, un documento di 14 pagine e 13 articoli al vaglio della commissione attività produttive, è finalizzato da una parte al contrasto della dipendenza dal gioco d’azzardo e al recupero dei malati patologici e dall’altro volto a stabilire misure di contenimento delle slot in materia di sicurezza, viabilità, inquinamento acustico, quiete pubblica e governo del territorio.

«Alcuni aspetti della legge potrebbero essere oggetto di impugnazione – ha spiegato l’assessore regionale all’urbanistica, Viviana Beccalossi, promotrice di un progetto di legge al Parlamento – ma ritengo che dobbiamo andare avanti e dare un segnale. È importante porre un argine a quella che sta diventando una piaga sociale».

 

Caffè, calciobalilla e freccette al bar che ha detto no alle slot

Un caffè per dire «no» al gioco d’azzardo: fumante e ricco di aroma, ma anche di buoni intenti. «Slot mob» è la mobilitazione nazionale contro l’azzardo a cui ha aderito, tra gli altri, anche la Casa della carità. L’appuntamento è per domani mattina, alle 9.15, in viale Jenner 29 di fronte alla sala Videolottery Las Vegas. Da qui partirà un corteo che si concluderà, dopo 400 metri, a un bar "slot free", il Caffè Persefone. Qui si potrà giocare a biliardino, a freccette e fare colazione rispondendo ai test matematici che dimostrano quanto sia statisticamente difficile ottenere il guadagno facile con le macchinette. Dopo Milano, e Biella, dove slot mob farà tappa oggi, l’iniziativa girerà per tutta Italia per «premiare» chi ha scelto di non dare spazio al gioco d’azzardo ma soprattutto per accendere l’attenzione su una piaga sociale che sta dilagando in piccoli e grandi centri, da Nord a Sud.

Seguici su:

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Il dado per le aziende!

Il dado per le aziende!

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Scarica la APP per Android!

Chi è online

Abbiamo 1061 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Please publish modules in offcanvas position.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.