Slot Mob: il manifesto

Cittadini mobilitati per il buon gioco contro le nuove povertà e la dipendenza dal gioco d’azzardo  

slotsmob

Il dilagante e irrazionale affidarsi alla ‘dea fortuna’, sta creando nuove vittime, povertà e dipendenze. Si rovinano famiglie, si riempiono i centri di cura delle ASL, si arricchiscono le  multinazionali  del  gioco  d’azzardo  e  si  crea  un  terreno  fertile  per  l’azione  della criminalità organizzata.

Non stiamo più a questo gioco!

Per questo vogliamo agire su tre fronti:
 
1.  Richiedere una legge che limiti e regolamenti seriamente il gioco d’azzardo nell’interesse non delle lobby ma dei cittadini, soprattutto i più vulnerabili

2.  Non aspettare i tempi, a volte troppo lunghi della politica, ed agire subito, e soprattutto insieme, dando vita ad uno slot mob, recandoci insieme a fare colazione in un bar che ha scelto la disinfestazione dalle slot e/o altri giochi d’azzardo
 
3.  Curare  il  cattivo  gioco  con  il  buon  gioco,  che  è  sempre  un  bene  relazionale,
organizzando, in concomitanza dello slot mob, un torneo di calcio balilla.
 
Lo Slot Mob partirà da Biella il 27 settembre e il 28 settembre da Milano, e si ripeterà nei mesi successivi in diverse città d’Italia. E’ un modo per “premiare” le virtù civile, e soprattutto fare cultura e opinione. Renderemo la scelta di questi esercenti visibile ed imitabile, attraverso un marchio etico, il coinvolgimento della stampa, i social-network ed il passaparola.

 

In vista dei vari eventi ci stiamo attivando per mappare le città e stilare un elenco di esercizi commerciali che sono già slot-free e di quelli che lo vorrebbero diventare.
Per questo contiamo su ciascuno!  

Riusciremo solo se saremo assieme e in rete con i tanti che si stanno già muovendo.
Se vuoi sostenere l’iniziativa dona su http://www.nexteconomia.org/slots-mob!

Per informazioni:

Carlo Cefaloni  cel. 328-0531322  Gabriele Mandolesi  cel. 333-4062298

Per aderire Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Partner e aderenti all'inziativa:

Acli Lombardia, Accademia dell'Economia Civile, Adiconsum, Amici casa della Carità Milano, A.M.A. Auto Mutuo Aiuto Onlus Trento, Avolab, Avvenire, Campagna nazionale Mettiamoci in gioco, Cantiere Legalità Movimento Focolari, Casa della carità - Milano, Centro ambrosiano di solidarietà, Centro socio culturale Igino Giordani Enna, Centro Sportivo Italiano, Città Nuova, Comune di Trento, Con Voi Onlus Milano, Consorzio nazionale Cgm, Consorzio provinciale Oscar Romero Reggio Emilia, Consorzio provinciale Solco Cremona, CVX Cagliari, Economia e Felicità, Fattore Famiglia, Giovani per un mondo unito Catania e Cagliari, Laboratorio Partecipazione politica Cagliari, Mag Roma, Movimento giovanile salesiano, Movimento Politico per l’Unità (Mppu), Movimento Umanità Nuova, Next - Nuova economia per tutti, Open - osservatorio politico ennese, Oxfam Italia, Polo Lionello Bonfanti - Economia di Comunione, Progetto città 3.0 Enna, Scuole di partecipazione politica Mppu, Senza Slot e Vita non profit

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

24-26 giugno 2019 (Libro di Geremia) 14-15 settembre 2019 (Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Prophetic Economy 2.0

Prophetic Economy 2.0

Roma - 9 giugno 2019
Per maggiori informazioni scrivi a: info@propheticeconomy.org

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Chi è online

Abbiamo 2235 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Please publish modules in offcanvas position.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.