Notiziario EdC

 

Edc 37 cover it ridEconomia di Comunione - una cultura nuova

Inserto redazionale allegato a Città Nuova

n.13-14/2013 - 10-25 luglio 2013

 

 

 

 

I riflessi positivi della crisi

Editoriale - Lotta  agli  sprechi,  recupero  energetico, consumi a chilometri zero, ma anche attenzione alla felicità, alla fiducia e alla qualità delle relazioni nell’ambito produttivo

di Alberto Ferrucci

Alberto Ferruccida "Economia di Comunione - una cultura nuova" n.37 - Inserto redazionale allegato a Città Nuova n.13 - 2013 - luglio 2013

La libertà di movimento dei capitali, dopo la caduta del muro di Berlino, ha reso possibile la globalizzazione  dell’economia mondiale, mentre la cancellazione,  avvenuta nel ’95, dei vincoli posti a salvaguardia del risparmio dopo la crisi del ’29 ha  reso  disponibile  una tale  liquidità  monetaria da scatenare uno sviluppo  capace  di  riscattare dall’indigenza due miliardi di persone.

Sembrava  di  aver  scoperto  la  formula  per  il benessere  senza  confini ed inflazione, ma quando la richiesta di più energia dovuta allo sviluppo è arrivata a superare le possibilità  di  produzione,  il forte aumento del prezzo del petrolio ha innescato l’inflazione: l’aumento del costo del denaro, deciso per contrastarla, ha reso molti debitori insolventi e ha bloccato i nuovi consumi basati sul debito.

Leggi tutto...

L’Economia Civile avvia la sua Scuola

Dignità scientifica per un nuovo modo di concepire azienda e mercato

di Luigino Bruni

N37 Pag4 Sec LB 01 ridda "Economia di Comunione - una cultura nuova" n.37 - Inserto redazionale allegato a Città Nuova n.13 - 2013 - luglio 2013

L’8 maggio 1998 mi trovavo vicino Londra per terminare i miei studi di economia. Chiara Lubich, fondatrice dei Focolari e ispiratrice dell’EdC, mi telefonò dal Brasile e mi chiese se potevo aiutarla a «dare dignità scientifica al progetto di Economia di Comunione».
In quella stessa telefonata, la Lubich menzionò altri economisti, più maturi di me, che avrebbero dovuto aiutarmi in questa impresa. Tra questi i professori Stefano Zamagni e Benedetto Gui. La nascita della Scuola di Economia Civile, una istituzione fondata da 15 soci dell’economia italiana, tra i quali l’EdiC spa del Polo Lionello Bonfanti (dove ha sede), e l’Istituto universitario Sophia, è un passo concreto nel processo di dare «dignità scientifica all’EdC», fatto insieme a quei due “primi” professori, e molti altri che si sono aggiunti lungo il cammino dell’EdC in questi 15 anni.

Leggi tutto...

Recupero crediti in quattro mosse

Un imprenditore EdC, alle prese come tanti con le difficoltà di farsi pagare i lavori eseguiti, individua “modalità operative” che salvano le relazioni e portano a fare interessanti scoperte

di Pietro Comper

da "Economia di Comunione - una cultura nuova" n.37 - Inserto redazionale allegato a Città Nuova n.13 - 2013 - luglio 2013

N37 Pag5 Comper 01 ridLa mia azienda, la Tecnodoor sas, progetta e realizza serramenti automatici e manuali per usi industriali e civili a Isera (TN). Già dal 1994 aderisce all’Economia di Comunione, improntando l’attività ad un nuovo modo di fare impresa: rapporti rinnovati, massima collaborazione a tutti i livelli, sia all’interno con le maestranze e tra i soci, che all’esterno con la clientela.

La crisi dell’attuale fase economica ci ha toccati proprio nell’aspetto che rappresenta la vita e la salute di un’azienda: i crediti. Dopo un’attenta valutazione delle inadempienze, decidiamo di prendere delle contromisure per riportarci nei bilanci, cercando strategie nuove per il recupero dei crediti. Ma come? Negli anni si è lavorato onestamente, ma sopratutto abbiamo costruito rapporti di fiducia con la clientela: come fare ora per non guastarli pur dovendo chiedere di saldare i debiti?

Leggi tutto...

La scommessa del dado per le imprese

Cover story - Aiuta a trasformare problemi e difficoltà in opportunità per l’imprenditore e per l’azienda. Si tratta di un simpatico strumento ideato e prodotto ad Indianapolis (Usa)

di John Mundell

N37 Pag6-7 Cube 01 ridda "Economia di Comunione - una cultura nuova" n.37 - Inserto redazionale allegato a Città Nuova n.13 - 2013 - luglio 2013

«Nel giorno in cui fui chiamato in tribunale come esperto, il dado lanciato al mattino mi aveva proposto: “Anche i concorrenti possono essere amici”. Molto istruttivo! Sarei  stato  interrogato infatti  da un avvocato che era sempre stato aggressivo e che travisava i fatti con affermazioni senza fondamento. Come essergli amico? Decisi perciò di non tener conto del tono provocatorio  delle  sue  domande,  dicendo semplicemente la verità. L’interrogatorio si concluse senza  intoppi ed alla fine mi resi conto che le pressanti domande dell’avvocato mio antagonista mi avevano permesso di dare risposte eccezionalmente pertinenti e quindi di offrire una ottima prestazione  professionale!»

Leggi tutto...

EdC, prospettive di un movimento di pensiero

Dalla giornata di studio dello scorso 15 maggio a Friburgo, quattro importanti spunti di riflessione per il futuro

di Luca Crivelli

Luca Crivelli 01 ridda "Economia di Comunione - una cultura nuova" n.37 - Inserto redazionale allegato a Città Nuova n.13 - 2013 - luglio 2013

La genesi del convegno. L’iniziativa di questa giornata di studio è  partita dal titolare  della  cattedra di teologia morale di Friburgo, che, ad un convegno di  bioetica, aveva  sentito  un’economista  salesiana parlare dei princìpi di vulnerabilità e gratuità, accostandoli all’esperienza dell’Economia di Comunione. Il professore, che non conosceva praticamente nulla del Focolare, ne era rimasto colpito e dopo cinque anni  ha  deciso  di  promuovere  un  seminario  tematico, perché la curiosità accesa in lui da quell’intervento non si era sopita. Quando un convegno EdC nasce così, in modo autonomo, consente di entrare in contatto con persone che difficilmente avremmo potuto avvicinare se l’evento fosse stato promosso da noi. Primo insegnamento: bisogna avere il coraggio di parlare di più di EdC, anche in convegni apparentemente dedicati a temi lontani dall’economia.

Leggi tutto...

Per una nuova economia nell’Europa dell’Est

Incontri e scuole invernali con un significativo coinvolgimento dei giovani

di Marta Pancheva

N37 Tesi Marta Pancheva ridda "Economia di Comunione - una cultura nuova" n.37 - Inserto redazionale allegato a Città Nuova n.13 - 2013 - luglio 2013

Tu ed Io assieme per una nuova economia” è stato il motto di questa prima metà di un 2013 ricco di incontri proficui, sfide e speranze condivise, nel Sud–Est Europeo. Questa, infatti, è una regione in cui la “terza via” che sin dalla sua nascita l’EdC si è proposta di tracciare come alternativa al comunismo e al consumismo, può essere concepita e vissuta in modo del tutto speciale. Questa la sensazione rimasta in seguito alle diverse occasioni di presentazione o approfondimento dei principi dell’EdC di questi mesi: in esse uomini e donne provenienti da un tappeto variopinto di Paesi, lingue e costumi, hanno condiviso il desiderio profondo di essere i protagonisti in un processo di crescita e maturità economica e sociale. In una zona segnata dal passato comunista e poi dal lungo ed arduo cammino di transizione post–comunista, un’ “economia nuova” che non sacrifichi la persona agli interessi collettivi, ma tanto meno il bene comune all’egemonia degli interessi privati, è infatti ancora una novità tutta da scoprire.

Leggi tutto...

Il segreto semplice di Ernest Polepole

Sorprese ed effetti di un viaggio in Congo per fare conoscere il progetto EdC. Pubblici eterogenei per età e professione ma identici risultati positivi

di Corneille Kibimbwa

N37 Pag12 Corneille ridda "Economia di Comunione - una cultura nuova" n.37 - Inserto redazionale allegato a Città Nuova n.13 - 2013 - luglio 2013

Lubumbashi nel Katanga, seconda città del Congo a duemila chilometri da Kinshasa, è spesso defiita la capitale economica del Paese. Una ragione precisa per diventare  la meta di una proposta imprenditoriale. La trasferta ha sortito un grande successo. In una decina di giorni sono state incontrate più di 670 persone, accendendo in oltre 120 di esse il desiderio di approfondire l’Economia di Comunione. Il pubblico incontrato era eterogeneo: grandi imprenditori, proprietari di piccole attività agricole, studenti,  studiosi, professori di scuole e università, perfino i seminaristi del Grand Séminaire St Paul.

Leggi tutto...

Dodici nuove tesi Edc

n28_pag._11_antonella_ferruccidi Antonella Ferrucci

da "Economia di Comunione - una cultura nuova" n.37 - Inserto redazionale allegato a Città Nuova n.13 - 2013 - luglio 2013

Nell’ultimo anno sono pervenute al nostro archivio tesi di tre lauree triennali, sei lauree magistrali e corsi post–laurea e tre dottorati, discusse in università italiane, francesi, spagnole, brasiliane, nella Repubblica Ceca e, per la prima volta, a Cuba.

Leggi tutto...

Seguici su:

facebook twitter vimeo icon youtubeicon flickr

Rapporto Edc 2016

Cover Edc44 mod

Scarica il rapporto 
Vai alla versione online

Edc aderisce a Slotmob!

Logo Slotmob rid mod

Tutte le info alla pagina dedicata

facebook nslSlotmob a Lamezia Terme 13/07/2017

Aderisci a EdC

EoC Companies crop banner rid modRegistrando la tua azienda sul sito dedicato: edc-info.org/it/

Scopri di più...

Il dado per le aziende!

Logo cube IT 150

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Costruiscilo! Leggilo! Vivilo! Condividilo! Fanne esperienza!

Il dado per le aziende oggi anche in italiano! Scarica la APP per Android!

È uscito il nuovo Notiziario Edc n.37

Edc 37 cover it rid mod

Lo trovate come inserto del n.13 di Città Nuova del 10-25/07/2013
vai all'edizione online
Scarica pdf

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.