Il nuovo lessico del ben vivere socialeLogo nuovo lessico header

 

 

In questa categoria sono disponibili tutti gli editoriali di Luigino Bruni della serie "Il nuovo lessico del ben vivere sociale" pubblicati su Avvenire dal 29 settembre 2013 al 9 febbraio 2014

 

Non è un’utopia l’alternativa all’economia dominio

Comunione - Lessico del ben-vivere sociale/20

di Luigino Bruni

pubblicato su Avvenire il 09/02/2014

Logo nuovo lessicoStiamo soffrendo tutti per carestie di comunione. Rischiamo di abituarci alla sua assenza, e così smettere di desiderarla. Le comunioni avvengono dentro comunità, ma non è necessariamente vero il contrario: possono esistere ed esistono comunità senza che tra le persone ci sia alcuna forma di comunione, dove i doni diventano obblighi, senza libertà e senza gratuità. Oggi gli studi sulla felicità e sul benessere soggettivo ci dicono con molta chiarezza che la principale causa di felicità delle persone è la vita di comunione, a partire da quella prima cellula di comunione che è la famiglia. Il ben-vivere dipende decisamente dalla qualità di rapporti comunionali a tutti i livelli, compresa quell’esperienza fondamentale di comunione che è il lavoro.

Leggi tutto...

Solo con le logge dei mercanti la piazza della città si fa deserto

Istituzioni - Lessico del ben-vivere sociale/19

di Luigino Bruni

pubblicato su Avvenire il 02/02/2014

Logo nuovo lessicoIl nostro benessere dipende molto dalla qualità delle istituzioni. Matrimonio e università, banche e Stato, Chiesa e sindacati, sono realtà evidentemente molto diverse, ma simili perché tutte istituzioni. Le società bloccate in "trappole sociali" sono caratterizzate, a un tempo, da istituzioni inefficienti e corrotte e da un’alta percentuale di persone con basso o inesistente senso civico e istituzionale. Una tenaglia micidiale, spesso decisiva, che fa soffrire tutti, e fa emigrare i giovani migliori attratti da istituzioni migliori in altri Paesi. La storia e il presente dei popoli ci dicono che le società non creano prosperità diffusa e ben-vivere sociale senza le giuste istituzioni.

Leggi tutto...

La buona città dei diversi e la Babele delle caste chiuse

Comunità - Lessico del ben-vivere sociale/18

di Luigino Bruni

pubblicato su Avvenire il 26/01/2014

Logo nuovo lessicoComunità, una delle parole più ricche fondamentali e ambivalenti del nostro vocabolario civile, sta subendo una mutazione radicale. La comunità vera è sempre stata una realtà tutt’altro che romantica, lineare, semplice, perché in essa si concentrano le passioni più forti e profonde dell’umano, luogo di vita e di morte. Gerusalemme è chiamata ‘città santa’, ma è Caino il fondatore della prima città e il mito fa nascere Roma (e tante altre città) da un fratricidio.

Leggi tutto...

Via dall’economia di Flatlandia per tornare a generare futuro

Tempo - Lessico del ben-vivere sociale/17

di Luigino Bruni

pubblicato su Avvenire  il 19/01/2014

Logo nuovo lessicoSiamo dentro una eclissi del tempo. La logica dell’economia capitalistica, e la sua cultura che sta dominando incontrastata su molta parte della vita sociale e politica, non conosce la dimensione temporale. Le sue analisi costi-benefici coprono pochi giorni, mesi, qualche anno – nella più generosa delle ipotesi. Una tendenza radicale di questo capitalismo è infatti il progressivo accorciamento dell’arco temporale delle scelte economiche, e quindi di quelle politiche sempre più guidate dalla stessa cultura economicistica.

Leggi tutto...

Bisogna credere ai mansueti: hanno le chiavi del domani

Mitezza - Lessico del ben-vivere sociale/16

di Luigino Bruni

pubblicato su Avvenire il 12/01/2014

Logo nuovo lessicoLe parole che non invecchiano sono quelle capaci di morire e di risorgere in ogni epoca. Una di queste è mitezza, che era già grandissima nei salmi, nel vangelo e nelle antiche civiltà orientali, ed è stata resa ancora più sublime dai grandi mansueti della storia - Padre Kolbe, i tanti martiri di ieri e di oggi, Gandhi - e da tanti altri sconosciuti alle cronache che con la loro mitezza umile rendono ogni giorno migliore la terra di tutti.

Leggi tutto...

Un mondo da ricominciare a partire dalle donne e dal "Tu"

Economia - Lessico del ben-vivere sociale/15

di Luigino Bruni

pubblicato su Avvenire il 05/01/2014

Logo nuovo lessicoLa crisi ha dato tante e tali smentite a previsioni in apparenza rigorosamente scientifiche, avanzate da economisti, e non c’è da stupirsi se qualche profano abbia potuto credersi autorizzato a proclamare la bancarotta dell’Economia politica ... Alle voci, certo calunniose, non fa difetto un’attenuante: molti economisti hanno peccato d’immodestia”. Queste parole di Robert Michels, politologo e autore del primo libro intitolato “Economia e felicità” (1917), sono state pronunciate nel 1933, ma sembrano scritte oggi.

Leggi tutto...

Senza mercato non c’è libertà. Il mercato da solo non fa felici

Consumo - Lessico del ben-vivere sociale/14

di Luigino Bruni

pubblicato su Avvenire il 29/12/2013

Logo nuovo lessicoLa centralità del consumo non è un fatto inedito né tipico della nostra società. Ciò che è invece nuovo e rilevante è la nostra incapacità di cogliere la pervasività della cultura del consumo e delle rendite, che purtroppo ha caratterizzato, accomunandole, molte civiltà decadute. Il fenomeno del consumo ha radici molto antiche, e in generale è cosa buona, perché quando sono negati i beni per il consumo sono negati anche i diritti e le libertà.

Leggi tutto...

Quello sguardo diverso che abita e cambia la vita

Carismi- Lessico del ben-vivere sociale/13

di Luigino Bruni

pubblicato su Avvenire il 22/12/2013

Logo nuovo lessicoL’insufficienza morale e civile del nostro tempo è anche la conseguenza dell’espulsione dei carismi dalla vita pubblica, e di carismi che troppo tranquillamente hanno accettato la loro emarginazione, ritirandosi. E quando mancano i carismi, o quando sono considerati soltanto faccenda “religiosa” e quindi irrilevante per la vita civile, l’economia la politica la società si smarriscono, perché manca loro la risorsa essenziale della gratuità. C’è, infatti, un nesso inscindibile tra i carismi e la gratuità.

Leggi tutto...

La gratuità crea il nuovo (ma dove sono i profeti?)

Innovazione - Lessico del ben-vivere sociale/12

di Luigino Bruni

pubblicato su Avvenire il 15/12/2013

Logo nuovo lessicoInnovazione sta diventando la nuova parola d’ordine del XXI secolo. Ma, come spesso accade, le cose più interessanti e davvero rilevanti cominciano con i predicati, i verbi e gli aggettivi, perché se manca la capacità di articolare un buon discorso attorno all’innovazione, presto questo affascinante sostantivo farà la fine di tante grandi parole che stiamo logorando e quindi banalizzando (merito, efficienza, e tra poco democrazia).

Leggi tutto...

Mercato e reciprocità. Quell’alleanza è da rifondare

Mercato - Lessico del ben-vivere sociale/11

di Luigino Bruni

pubblicato su Avvenire l' 08/12/2013

Logo nuovo lessicoNel sottosuolo della nostra cultura civile ed economica crescono due tendenze opposte. La prima è l’avvicinamento progressivo tra la cultura e i linguaggi del mercato capitalistico e quelli dell’economia sociale. La seconda, opposta, tendenza è una contrapposizione crescente sulla valutazione etica del mercato, che porta alcuni a vedere il mercato capitalistico come la soluzione di tutti i nostri mali economici e civili, e altri a considerarlo invece come il feticcio di ogni male morale, sociale e politico.

Leggi tutto...

Il futuro non è un club

Beni comuni - Lessico del ben-vivere sociale/10

di Luigino Bruni

pubblicato su Avvenire il 01/12/2013

Logo nuovo lessicoI beni comuni stanno progressivamente diventando sempre più scarsi e decisivi, ma sono,ancora troppo assenti dalla cultura e dalla prassi economica e politica. In economia i beni comuni fanno la loro comparsa nel 1911, e sono ritornati, dopo una lunga eclisse, solo alla fine del secolo scorso con Elinor Ostrom, Nobel per l’economia 2009. In quel primo articolo ritroviamo tre principali note dei beni comuni: era uno studio sull’acqua, con una prospettiva storica e fu scritto da una donna, Katharine Coman.

Leggi tutto...

I legami ci fanno ricchi

Cooperazione - Lessico del ben-vivere sociale/9

di Luigino Bruni

pubblicato su Avvenire il 24/11/2013

Logo nuovo lessicoLe comunità fioriscono quando sono capaci di cooperazione. Se non avessimo iniziato a co-operare (agire insieme) la vita in comune non sarebbe mai iniziata, e saremmo restati evolutivamente bloccati alla fase pre-umana. Ma come spesso succede per le grandi parole dell’umano, anche la cooperazione è ad un tempo una e molteplice, spesso ambivalente, e le sue forme più rilevanti sono quelle meno ovvie. Tutte le volte che esseri umani agiscono insieme e si coordinano per raggiungere un risultato comune mutuamente vantaggioso, abbiamo a che fare con la cooperazione.

Leggi tutto...

Qualcosa di unico

Beni d'esperienza - Lessico del ben vivere sociale / 8

di Luigino Bruni 

pubblicato su Avvenire il 17/11/2013

Logo nuovo lessicoSta emergendo una nuova domanda di partecipazione nel consumo, nel risparmio e nell’uso dei beni. Una differenza cruciale, ad esempio, tra l’internet di 10-15 anni fa, abitato da siti web e dalle email, e il web dei social media e delle Apps, è un maggior coinvolgimento e protagonismo di noi abitanti della rete. Analogamente, la tv oggi non manda in onda soltanto programmi per ‘telespettatori’, ma ci chiede di votare il cantante o il giocatore migliore. E la cosa interessante è che la gente partecipa, investe tempo per dire la propria opinione e per sentirsi parte attiva di una nuova forma di comunicazione: per fare un’esperienza.

Leggi tutto...

Rigenerare le virtù capovolte

Punto critico - Lessico del ben vivere sociale/7

di Luigino Bruni 

pubblicato su Avvenire il 10/11/2013

Logo nuovo lessicoC’è una legge economica e sociale tanto importante quanto dimenticata. È quella che Luigi Einaudi chiamava “La teoria del punto critico”, che egli definiva “fondamentale nella scienza, sia economica sia politica” (Lezioni di politica sociale, 1944), che attribuiva al suo conterraneo Emanuele Sella (un economista e poeta, che scrisse anche un trattato di economia “trinitaria”). L’idea è l’esistenza di una soglia invisibile ma reale, di un punto critico, superato il quale un fenomeno da positivo diventa negativo, cambiando segno o natura. La legge del punto critico potremmo oggi applicarla alla finanza, ma anche alle tasse (che quando superano una soglia finiscono per penalizzare gli onesti che le pagano).

Leggi tutto...

Non tutto è merce

Capitali - Lessico del ben vivere sociale/6

di Luigino Bruni 

pubblicato su Avvenire il 03/11/2013 

Logo nuovo lessicoStanno aumentando le povertà “cattive” e diminuendo quelle “buone”. Ci stiamo impoverendo velocemente e male perché ildeterioramento dei nostri capitali civili, educativi, relazionali, spirituali, pubblici ha superato un punto critico, innescando una reazione a catena. Il nostro è un declino capitale. Le povertà che oggi sappiamo misurare si manifestano come carestie di flussi (lavoro, reddito), ma in realtà sono l’espressione di processi “in conto capitale” molto più profondi e di lungo periodo, che dipendono poco dalla crisi finanziaria del 2007-08, o dalle politiche della Germania – i nostri soliti, e ormai stucchevoli, alibi, che eclissano le vere ragioni di quanto di serio ci sta accadendo.

Leggi tutto...

La profezia e l’ingiustizia

Povertà - Lessico del ben vivere sociale/5

di Luigino Bruni 

pubblicato su Avvenire il 27/10/2013

Logo nuovo lessicoLa povertà è una dimensione essenziale della condizione umana, è una "parola prima" della vita di tutti. Un errore grave della nostra civiltà è considerarla un problema tipico di alcune categorie sociale o popoli, che di volta in volta diventano gli "appaltatori" della povertà. E così vorremmo immunizzarci sempre più dai poveri, espellendoli, come il capro espiatorio, fuori dai confini della nostra convivenza civile. Non conosciamo più la povertà e non la riconosciamo, perché ci siamo dimenticati che nasciamo nella povertà assoluta e che termineremo la vita in una povertà non meno assoluta.

Leggi tutto...

Qualcosa di essenziale

Beni relazionali - Lessico del ben vivere sociale/4

di Luigino Bruni 

pubblicato su Avvenire il 20/10/2013 

Logo nuovo lessicoChe i beni e i mali più importanti sono le nostre relazioni interpersonali, la sapienza popolare lo ha sempre saputo. I miti, la letteratura, le storie e le tradizioni non fanno altro che dircelo da millenni, raccontandoci di ricchezze divenute grandi mali a causa di rapporti sbagliati, e di povertà materiali dove il poco si moltiplica perché condiviso nella comunione. Da qualche decennio stanno iniziando ad accorgersene anche gli scienziati sociali e perfino alcuni economisti (il primo è stato Benedetto Gui, nel 1986), che usano l’espressione ‘beni relazionali’ per indicare quel tipo di beni dove è la relazione tra le persone a costituire il bene.

Leggi tutto...

Il prezzo non è giusto

Beni - Lessico del ben vivere sociale/3

di Luigino Bruni 

pubblicato su Avvenire il 13/10/2013 

Logo nuovo lessicoAnche in questo tempo sempre più dominato dalla tecnica e dalla finanza invisibile e senza volti umani, i protagonisti dell’economia continuano ad essere le persone e i beni. Ogni atto economico – dal consumo al lavoro, dal risparmio all’investimento – è un intreccio di persone e di beni. E anche quando le persone agiscono all’interno di istituzioni complesse, regole, contratti, e i beni perdono materialità e sembrano dileguarsi, alla fine e all’inizio di ogni atto economico ritroviamo sempre beni e persone.

Leggi tutto...

L'orizzonte dei talenti

Ricchezza - Lessico del ben vivere sociale/2

di Luigino Bruni 

pubblicato su Avvenire il 06/10/2013 

Logo nuovo lessicoLe ricchezze, come le povertà, sono molte. Alcune buone, e altre, rilevantissime, cattive. Le grandi culture lo sapevano bene; la nostra, perché non è grande, lo ha dimenticato. La natura plurale e ambivalente della ricchezza è iscritta nella sua stessa semantica. Ricchezza proviene da rex (re), e quindi rimanda al potere, al disporre, attraverso il denaro e i beni, anche delle persone.

Leggi tutto...

Parole per questo tempo duro

Commenti - Lessico del ben vivere sociale/1

di Luigino Bruni 

pubblicato su Avvenire il 29/09/2013 

Logo nuovo lessicoAlcuni sono fermamente convinti che il peggio della crisi sia ormai dietro di noi; altri altrettanto persuasi che la ‘grande crisi’ sia appena incominciata. In realtà, ciò che è certo è che dobbiamo iniziare a prendere coscienza che è proprio la parola ‘crisi’ a non essere più adeguata ad esprimere il nostro tempo. Ci troviamo, infatti, dentro un lungo periodo di transizione e di cambio di paradigma, iniziato ben prima del 2007 e destinato a durare ancora a lungo. Dobbiamo quindi presto imparare a vivere bene nel mondo come ci si dà oggi, compreso il suo lavoro.

Leggi tutto...

Seguici su:

facebook twitter vimeo icon youtubeicon flickr

Rapporto Edc 2016

Gli imperi di sabbia

Gli Imperi di sabbia 200 ridLogiche del mercato e beatitudini evengeliche

di Luigino Bruni

Dehoniane,
collana Lampi
Bologna, Maggio 2016
vedi su Dehoniane

Leggi tutto...

La foresta e l'albero

La foresta e lalbero riddi Luigino Bruni

Vita e Pensiero,
collana Punti
Milano, Aprile 2016
vedi su Vita e Pensiero
Leggi tutto...

Premio Res Magnae 2016

Ascolta Intervista a Fahrenheit

Unable to embed Rapid1Pixelout audio player. Please double check that:  1)You have the latest version of Adobe Flash Player.  2)This web page does not have any fatal Javascript errors.  3)The audio-player.js file of Rapid1Pixelout has been included.

Download

La distruzione creatrice

La distruzione creatrice riddi Luigino Bruni

Città Nuova, Roma, 2015
Collana "I Prismi - I Semi"

Vedi su Città nuova   Leggi tutto...

Il mercato e il dono

Il mercato e il dono riddi Luigino Bruni

Università Bocconi Editore,
Milano, ottobre 2015

Collana: FRONTIERE
vedi su Egeaonline

Le levatrici d'Egitto

Le levatrici dEgitto ridUn economista legge il libro dell’Esodo

di Luigino Bruni, Dehoniane, 2015

Raccolti nel volume Dehoniane gli articoli sull' Esodo della serie "Le Levatrici d'Egitto"

Leggi tutto...

Scritti ed altro di: Luigino Bruni

L'economia civile

Economia civile riddi Luigino Bruni e Stefano Zamagni

Il Mulino, Bologna, maggio 2015
Collana "Farsi un'idea"

Leggi tutto...

Le imprese del patriarca

Le imprese del patriarca ridMercato, denaro e relazioni umane nel libro della Genesi

di Luigino Bruni, Dehoniane, 2015

Raccolti nel volume Dehoniane gli articoli sulla Genesi della serie "L'albero della vita"

Leggi tutto...

Aderisci a EdC

EoC Companies crop banner rid modRegistrando la tua azienda sul sito dedicato: eoc-companies.org

Scopri di più...

Lessico del ben vivere sociale

Cooperazione, mercato e altre parole in un mondo che cambia

lessico-del-benvivere riddi Luigino Bruni, Ecra editore


Leggi tutto...

Il nuovo lessico del ben vivere sociale

Logo nuovo lessico rid modLe "parole" del Nuovo Lessico, dagli editoriali domenicali su Avvenire di Luigino Bruni

Comunione - 09/02/2014
Istituzioni - 02/02/2014
Comunità
- 26/01/2014
Tempo - 19/01/2014
Mitezza - 12/01/2014
Economia
- 05/01/2014
Consumo
- 29/12/2013
Carismi
- 22/12/2013
Innovazione
- 15/12/2013
Mercato - 08/12/2013
Beni comuni
- 01/12/2013
Cooperazione - 24/11/2013
Beni d'esperienza - 17/11/2013
Punto critico - 10/11/2013
Capitali - 03/11/2013
Povertà - 27/10/2013
Beni relazionali - 20/10/2013
Beni - 13/10/2013
Ricchezza - 06/10/2013
Nuovo lessico - 29/09/2013

Fondati sul lavoro

Fondati-sul-lavoro ridE' uscito da Vita e Pensiero l'ultimo libro di Luigino Bruni
Leggi tutto...

Ascolta presentazione su Radio 24

Unable to embed Rapid1Pixelout audio player. Please double check that:  1)You have the latest version of Adobe Flash Player.  2)This web page does not have any fatal Javascript errors.  3)The audio-player.js file of Rapid1Pixelout has been included.

Download

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.