Tutte le News

Tutte le ultime news dall'Economia di Comunione

Aiutaci ad accorgerci di quello che abbiamo

Aiutaci ad accorgerci di quello che abbiamo

Natale2010_ridQuesta letterina l'ha scritta Giulia, otto anni a gennaio 2011, sul suo libro di scuola. Nella realtà è intestata a Babbo Natale, perchè la consegna riportata sul testo era "scrivi una lettera a Babbo Natale" e si sa, Babbo Natale è meno scomodo e più "politically correct" di Gesù. Ma interrogata sul vero destinatario Giulia ha risposto: Gesù Bambino... La riportiamo perchè ci ha colpito nella sua disarmante semplicità.

Ti ringrazio per la vita che mi hai dato, per avermi dato una famiglia che mi vuole bene, per avermi fatto vivere bene questi sette anni, dato l'amicizia e di avermi fatto incontrare tanti amici.

Ecco gli uomini hanno così tante cose anche se sono insoddisfatti, ebbene sì gli uomini non si accorgono di quello che hanno. Quindi per favore aiutaci ad accorgerci di quello che abbiamo.
Baci Giulia

Seguici su:

Seguici su:

Chi è online

Abbiamo 470 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.