Tutte le News

Tutte le ultime news dall'Economia di Comunione

Brasile: forte commozione per la scomparsa di Odilon Augusto de Souza Junior

Il 4 settembre il direttore di Rotogine, impresa Edc al Polo Spartaco, ci ha improvvisamente lasciato. Grande commozione fra tutti coloro che lo hanno conosciuto

Odilon Junior 2 ridE' duplice il sentimento che ha pervaso chi è venuto a conoscenza dell'improvvisa scomparsa dell'imprenditore Edc Odilon Augusto de Souza Junior: da un lato il dolore per la perdita di una persona cara che è stata fra i costruttori dell´Economia di Comunione nel Polo Spartaco, in Brasile; dall'altro, la certezza di avere in cielo un intercessore  che da lassù continuerà a dare forza ed a lavorare per l'ideale di una Economia di comunione.

Il Consiglio di Amministrazione della Espri, la società che gestisce il Polo Spartaco, ha comunicato la notizia a soci e amici, con un toccante messaggio: «Il  nostro caro Odilon ci ha insegnato con la sua vita che il miglior argomento è sempre l'esempio concreto; che migliorare il mondo è prima di tutto sapersi dedicare alle esigenze dei più prossimi. Non amava esporsi e usare il microfono, Odilon preferiva agire "dietro le quinte" sempre sensibile alle difficoltà delle persone. La sua autenticità e generosità non gli consentivano di misurare gli sforzi per andare incontro del dolore di chi gli stava accanto, con concretezza.»

Uno dei suoi figli, Thiago Souza, si è così espresso: «Abbiamo  imparato da Odilon che non serve a nulla avere tutta la Odilon Junior ridconoscenza sul mondo, se non siamo in grado di rendere il mondo più giusto e più uguale per il nostro prossimo». Questa lezione Odilon l'ha scritta con la propria vita, una donazione instancabile per la sua famiglia e per la costruzione di un nuovo modello di agire economico, fondato sulla comunione e condivisione.

Continua il messaggio del CDA di Espri: «Senza dubbio non abbiamo  compreso ancora  pienamente la  dimensione dello "spirito pionieristico"  del nostro amico Odilon,  sviluppato tramite  la  Rotogine,  nel paradigma  di relazioni economiche e sociali. Come ha l'ha descritta l'economista Luigino Bruni, "La Rotogine è molto di più di una società nella nostra storia: è un messaggio, una profezia, un segnale che si è espresso e continua ad esprimersi in Brasile e in Francia. Come ci ricordava Chiara, se è vero che l'amore è per sempre, allora anche le opere dell'amore sono per sempre, allora anche le nostre imprese sono per sempre, anche i nostri imprenditori e lavoratori sono per sempre". Siamo sicuri che Odilon ha lasciato un segno che rimarrà per sempre nella storia di molte persone e nella storia dell'Economia di Comunione.»

Seguici su:

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Il dado per le aziende!

Il dado per le aziende!

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Scarica la APP per Android!

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

14-15 settembre 2019
(Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Chi è online

Abbiamo 375 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.