Asia 2016

EVENTI INTERNAZIONALI

Argentina: Buenos Aires, l’impatto straordinario della vita

Ha colpito la testimonianza dei nostri imprenditori Edc ed alla giornata sull’ ”Economia del dono”

130308 Buenos Aires 02 ridSi è svolta lo scorso 8 marzo la Seconda Giornata Internazionale di Filosofia dell’Economia organizzata dal Centro Studi in Economia e Cultura della UCA (Pontificia Universita Catolica Argentina). Il titolo era molto accattivante: L’economia del dono, prospettive per l’America Latina. La giornata di studio, diretta principalmente a accademici e studiosi di economia delle diverse scienze sociali, ma anche a persone coinvolte nelle imprese e nelle associazioni della società civile, intendeva suscitare uno spazio di riflessione sui problemi teorici e sulle sfide concrete che il nuovo approccio di studi sull’Economia del dono presuppone.

Attraversando il limite dell’economia tradizionale si intendeva mettere in pratica un metodo interdisciplinare che permettesse di affrontare la questione da varie angolazioni, aprendo nuovi canali di comunicazione fra gli studiosi ed anche dando orientamenti per la prassi, con particolare riferimento all’America Latina.

Ha aperto i lavori il prof. Stefano Zamagni con un appassionante intervento su “Il futuro dell’Economia del 130308 Buenos Aires 01 riddono” al quale tutti i relatori successivi hanno fatto riferimento. La giornata è proseguita con la presentazione di teorie e ricerche su questo ambito, da vari punti di vista.

Nella parte finale della giornata era previsto un modulo di esperienze da parte di protagonisti di “Casi di economia del dono in Argentina e America Latina”. L’imprenditore Edc argentino Raul Di Cascio, chiamato a intervenire, ha deciso di condividere questo spazio con altri imprenditori invitando a parlare con lui della propria esperienza Edc German Jorge (Dimaco – Paraná) e María Elena Gonzalez (Todobrillo – Asunción, Paraguay).

Il tempo non era molto perché la giornata volgeva al termine: Hugo Mardon della Commissione Edc di Buenos Aires ha posto a Raul, German e Maria Elena una serie di domande soffermandosi aspetti molto pratici della vita in azienda quali i rapporti con i concorrenti, o con i dipendenti. Dopo una intera giornata spesa ascoltando la teoria, l’impatto della vita concreta è stato straordinario. Lo si vedeva dai volti degli studiosi presenti in sala: a colpire la radicalità di una scelta che porta a “darsi” oltre ogni misura.

A seguire Florenzia Locascio e Francisco Bucchara, giovani di Rosario coinvolti ormai da anni con il progetto Edc, hanno descritto come si svolge la formazione ad Economia di Comunione dei giovani: scuole, tesi, stages a stretto contatto con gli imprenditori. Per finire un invito rivolto a tutti a partecipare all’incontro EdC che si terrà a fine aprile a O’Higgins, presso la Mariapoli Lia. Due frutti immediati: uno dei relatori della giornata, economista, ha voluto approfondire il discorso con Germán Jorge, e una studentessa della UCA ha deciso di fare la sua tesi su EdC.

Seguici su:

Chi è online

Abbiamo 614 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Please publish modules in offcanvas position.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.