Iniziative Italia

Iniziative, appuntamenti, convegni...

Italia - Milano, 31/03/2011

Mag2 – Coooperativa Finanziaria Solidale, per i suoi 30 anni di attività ed Happines Economics and Interpersonal Relations (HEIRS)  organizzano il seminario sulle pratiche di gestione solidale e il finanziamento dei beni comuni:

Al servizio dei beni comuni

Logo_mag2_30anni31 Marzo 2011, ore 10.30
Auditorium Università Bicocca
Via Vizzola 5
20126  Milano

Introduce: Pietro Raitano, direttore rivista Altreconomia, interviene: Luigino Bruni

Nessun concetto come quello di “bene comune” è assente dalla teoria economica moderna e contemporanea che lo ha sostituito con i concetti di “bene pubblico” o di “commons”  che però, a guardar bene, sono esattamente l’opposto di quanto la tradizione classica e cristiana chiama “bene comune”, poiché sia i “beni pubblici” che i “commons” restano una faccenda individualistica, senza che tra le persone coinvolte nell’atto di consumo sia implicato nessun tipo di rapporto.
vedi invito

Il bene pubblico o il commons è un rapporto diretto tra gli individui e il bene consumato, mentre il rapporto tra le persone è quanto meno indiretto; il bene comune, invece, è esattamente il contrario: un rapporto diretto tra persone, mediato indirettamente dall’uso dei beni in comune. In questo senso il bene comune è una categoria personalista, mentre il concetto economico di bene “comune” è materialista (centrato sulle cose e non sulla persona). (tratto da Bene Comune ed Economia. Per una economia agapica di Luigino Bruni)

 

Quali risorse devono essere a disposizione di tutti in uno spazio sottratto alle logiche del mercato, alla crescente appropriazione delle risorse di pubblica utilità da parte di pochi? Pensiamo a beni materiali e scarsi come l'acqua, gli spazi verdi, le spiagge ma anche a beni immateriali, la Rete, il tempo libero, la conoscenza, che implicano esperienze di gratuità e di condivisione che vorremmo fossero poste alla base di una società più inclusiva e più solidale e di una qualità della vita più umana.

E il lavoro? Possiamo pensare al lavoro come a un" bene comune", come da più parti si viene oggi affermando? Come promuovere una economia che gestisca collettivamente questi beni? Come finanziare attraverso le MAG, le strutture e le imprese che sono o gestiscono i beni comuni? Come finanziare i beni comuni? Nei modelli economici che governano le decisioni politiche quale posto hanno i beni comuni?

Informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  E' gradita mail di iscrizione.

vedi comunicato stampa

Mag è acronimo di Mutua per l'AutoGestione. Il numero due sta a significare che è la seconda nata in Italia. Mag2 Finance è una cooperativa finanziaria solidale con sede a Milano, riconosciuta dalla Banca d'Italia come intermediario finanziario che raccoglie capitale sociale e lo utilizza per erogare credito.  Il capitale, oggi circa 2,5 milioni di euro, è sottoscritto da quasi 1.300 soci che decidono di fare un investimento responsabile con il loro denaro.  Con il capitale raccolto e solo con quello (da qui mutualità e autogestione come parole chiave), Mag2 finanzia le realtà socie appartenenti al mondo dell'economia socio-solidale: associazioni culturali, cooperazione sociale e internazionale, turismo responsabile, commercio equo, agricoltura biologica e risparmio energetico.

Seguici su:

Seguici su:

Chi è online

Abbiamo 649 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.