Iniziative Italia

Iniziative, appuntamenti, convegni...

Italia - Bolzano, 11/2/2016

Il Teatro Cristallo di Bolzano, nell'ambito della rassegna "Madre Terra" organizza la serata:

L’economia civile:
eliminare la disuguaglianza

Logo Madre Terra BZ11 febbraio 2016, ore 20.30
Teatro Cristallo
via Dalmazia, 30
Bolzano

Intervengono: Luigino Bruni e Susanne Elsen, modera Cinzia Toller

L‘economia è a servizio dell’uomo? O è piuttosto l‘umanità costretta a “servire” l’economia?  Nel suo ultimo libro “L‘economia civile” (ed. Il Mulino, 2015) Luigino Bruni, responsabile mondiale del progetto “Economia di comunione” e co-fondatore della Scuola di economia civile insieme a Stefano Zamagni, ragiona sulle disuguaglianze.

Si evidenziano gli squilibri mondiali, dove una parte della popolazione ha troppo e l‘altra invece troppo poco. Ne discute insieme a Susanne Elsen, docente di socio-pedagogia dell‘UNIBZ.

La rassegna “Madre Terra”, alla settima edizione, nasce dalla collaborazione tra il Teatro Cristallo, la Caritas di Bolzano-Bressanone e l’Università di Bolzano e propone appuntamenti che affrontano e approfondiscono alcuni dei temi più urgenti della nostra società: le migrazioni, la solidarietà, la legalità, la crisi finanziaria e il bene comune.

Ingresso gratuito

vedi pdf locandina (3.60 MB)

Informazioni:

web: www.teatrocristallo.it
email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel. 0471 202 016

Seguici su:

Seguici su:

Chi è online

Abbiamo 1101 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.