• Economia di Comunione
    Persone e imprese che attivano processi di comunione.
    Idee e pratiche per un agire economico improntato alla reciprocità e all’accoglienza.
    Un ambito di dialogo e di azione per chiunque voglia impegnarsi per una civiltà più fraterna guardando il mondo a partire dagli esclusi e dalle vittime
    scopri di più...
  • Corsi di Economia Biblica
    24-26 giugno 2019 (Libro di Geremia) 14-15 settembre 2019 (Libro di Qoèlet) Polo Lionello Bonfanti - 50063 Figline e Incisa Valdarno (FI)scopri di più...
  • Prophetic Economy
    Castelgandolfo (Roma): 2 - 4 Nov 2018scopri di più...
  • Prophetic Economy 2.0
    Vuoi costruire i prossimi passi di questa storia con noi? Roma, 9 giugno 2019scopri di più...
  • Per-corso Edc 2019
    Il prossimo appuntamento al Polo Lionello Bonfanti sarà il 9 maggio ed avrà come tema: Giovani e impresa: nuovi percorsi imprenditorialiscopri di più...
  • Into the LABel #1
    Partecipa al Laboratorio di Consumo Responsabile e Democrazia Economica del prossimo 11 maggio a Castel Gandolfo (RM)!scopri di più...

Economia di Comunione

Persone e imprese che attivano processi di comunione.

Idee e pratiche per un agire economico improntato alla reciprocità e all’accoglienza.

Un ambito di dialogo e di azione per chiunque voglia impegnarsi per una civiltà più fraterna guardando il mondo a partire dagli esclusi e dalle vittime.

1

L'alba della mezzanotte

Il grido inascoltato del profeta Geremia

L alba della mezzanotte 450Luigino Bruni

Dehoniane,
Collana P6 - Lapislazzuli
Bologna, marzo 2019
EAN: 9788810559277
acquista su Dehoniane - disponibile in libreria dal 21 marzo

Lungo la storia dei popoli, la profezia ha assunto molte forme. Quella che prese in Israele è stata però diversa, speciale, unica. La qualità della profezia biblica, la sua forza, la sua durata, la sua immensa bellezza, la cura e la fedeltà con cui è stata trasmessa nei millenni, ne fanno un patrimonio universale, una vetta del genio spirituale dell’umanità.

Il profeta Geremia vive, opera e scrive durante la più grande crisi vissuta dal popolo di Israele, che culminerà con la presa di Gerusalemme, la distruzione del tempio e la deportazione in Babilonia. Vive in un piccolo regno schiacciato da grandi superpotenze. Per vocazione, deve contrastare i suoi capi e i sacerdoti che in quella crisi epocale continuano a illudersi di poter resistere agli imperi che li stanno minacciando. Geremia capisce, per vocazione, che un mondo sta finendo. Lo dice, lo grida, ma il popolo non vuole ascoltarlo, e lo perseguita. Geremia è il profeta del tempo della notte, ma con un sole dentro che gli consente di vedere un'aurora diversa da quella che il popolo, illuso, vorrebbe vedere. E l’annuncia, la canta. Fino alla fine. A tutti, ma prima ai re e ai sommi sacerdoti, senza paura.

Sommario - Il destino e la libertà.  Oltre il crepuscolo degli idoli.  L’incontro di fedeltà.  Come madri della parola.  Il tempio, la spelonca e i ladri.  La penna menzognera degli scribi.  Gli idoli non fanno paura.  Quella mitezza diversa che salva.  L’infiorata della terra.  La ferita che sa parlare.  Il canto della grande benedizione.  La teologia delle mani.  La verità delle ossa brucianti.  La legge dei patti e dei contratti.  Il canto delle voci diverse.  La famiglia profetica della terra.  La profezia non ha incentivi.  Quell’esilio che è benedizione.  La più grande reciprocità.  Il riscatto del futuro.  L’eterno canto dell’arameo errante.  Il dono del secondo racconto.  Le sabbie mobili delle illusioni.  Gli angeli dei poveri.  La magnifica arte dello stabat.  La cruna della parola attesa.  La seduzione dell’idolo conveniente.  L’immagine più bella sotto il sole.  Il mondo non sarà abbandonato.  Ringraziamenti.  Bibliografia.

Note sull'autore - Luigino Bruni, professore ordinario di Economia politica all’Università Lumsa di Roma ed editorialista di Avvenire, è autore di saggi tradotti in una decina di lingue. Per EDB ha pubblicato: Fidarsi di uno sconosciuto. Economia e virtù nel tempo delle crisi (2015); Le imprese del patriarca. Mercato, denaro e relazioni umane nel libro della Genesi (32018); Le levatrici d’Egitto. Un economista legge il libro dell’Esodo (32018); Gli imperi di sabbia. Logiche del mercato e beatitudini evangeliche (22017); La sventura di un uomo giusto. Una rilettura del libro di Giobbe (52018), Una casa senza idoli. Qoèlet, il libro delle nude domande (32018) e Dialoghi della notte e dell'aurora. Una rilettura di Isaia (22018).


RECENSIONI:

17/05/2019 - Il Dubbio - Il dubbio è il nostro pane quotidiano, di Sergio Valzania

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

24-26 giugno 2019 (Libro di Geremia) 14-15 settembre 2019 (Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Prophetic Economy 2.0

Prophetic Economy 2.0

Roma - 9 giugno 2019
Per maggiori informazioni scrivi a: info@propheticeconomy.org

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

01-05-2019

Tre riflessioni sul lavoro: una persona è sempre più grande del lavoro che fa; il lavoro è una...

16-05-2019

La politica del presidente Usa Donald Trump coinvolge anche l’Europa e pone in evidenza i nodi...

07-05-2019

La soluzione dei problemi di finanza pubblica dell’Italia non sta nello sperare in una benevola...

19-05-2019

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul...

04-04-2019

Editoriale -  Una «lettera» cristiana ai ragazzi e a tutti: sull'Esortazione apostolica di Papa...

COME FARE PARTE

Image
Opla
AMU
Eoc
aipec

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

24-26 giugno 2019 (Libro di Geremia) 14-15 settembre 2019 (Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Chi è online

Abbiamo 1381 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.