• Economia di Comunione
    Persone e imprese che attivano processi di comunione.
    Idee e pratiche per un agire economico improntato alla reciprocità e all’accoglienza.
    Un ambito di dialogo e di azione per chiunque voglia impegnarsi per una civiltà più fraterna guardando il mondo a partire dagli esclusi e dalle vittime
    scopri di più...
  • Corsi di Economia Biblica
    24-26 giugno 2019 (Libro di Geremia) 14-15 settembre 2019 (Libro di Qoèlet) Polo Lionello Bonfanti - 50063 Figline e Incisa Valdarno (FI)scopri di più...
  • Prophetic Economy
    Castelgandolfo (Roma): 2 - 4 Nov 2018scopri di più...
  • Prophetic Economy 2.0
    Vuoi costruire i prossimi passi di questa storia con noi? Roma, 9 giugno 2019scopri di più...
  • Per-corso Edc 2019
    Il prossimo appuntamento al Polo Lionello Bonfanti sarà il 13 giugno ed avrà come tema: Sviluppo sostenibile: la sfida dell'Agenda 2030 e la Laudato Sì di Papa Francescoscopri di più...

Economia di Comunione

Persone e imprese che attivano processi di comunione.

Idee e pratiche per un agire economico improntato alla reciprocità e all’accoglienza.

Un ambito di dialogo e di azione per chiunque voglia impegnarsi per una civiltà più fraterna guardando il mondo a partire dagli esclusi e dalle vittime.

1

Carisma e speranza

Le crisi nelle organizzazioni a movente ideale. Una riflessione a partire dal nuovo libro di Luigino Bruni

di Mauro Magatti

pubblicato su pdf Città Nuova n. 23/24 (76 KB) del 10-25/12/2015

La distruzione creatrice 250“Carisma” è una parola chiave della tradizione cattolica, una stella polare per la vita della comunità ecclesiale nel corso dei secoli. Bruni ha il merito di lavorare, ormai da anni, non solo al recupero del termine che rischia di cadere nell’oblio, ma anche a una sua traduzione per il tempo presente.

Allo scopo di tornare a dire – perché ogni generazione deve ripeterlo – che alla base dello sviluppo umano, sociale ed economico, c’è la varietà della persona umana. In un’epoca in cui ci fidiamo sempre meno degli uomini e sempre più dei sistemi tecnici, il ragionamento proposto nel suo ultimo libro (La distruzione creatrice, Città Nuova) tocca un nervo scoperto: innovazione, cambiamento, novità non sono solo fatti tecnici, ma anche fatti umani che ci interpellano come singoli e come comunità.

Bruni ci dà una bella notizia: al di là di tutto, il futuro è ancora nelle nostre mani se siamo disposti a correre il rischio della vita. O, come direbbe Bonhoeffer, il rischio della responsabilità, luogo vero della nostra libertà.

In un’epoca in cui siamo formalmente liberi, infatti, sembra mancare la capacità di dare un contenuto alla libertà di cui disponiamo e che rischia così di rimanere mera virtualità.
Quando parla del carisma, Bruni indica proprio questa responsabilità, punto di incontro tra contributo personale e sviluppo sociale.

A una profonda conoscenza della teoria economica, l’autore unisce una vasta competenza biblica, a cui si aggiunge una intelligenza arguta e curiosa. Questi ingredienti si combinano in una miscela originale che esprime un punto di vista unico nel panorama contemporaneo e fa parlare dimensioni di solito separate nella nostra cultura. Questo spiega la soddisfazione che si prova leggendo il libro. Quasi che si ritrovasse, nelle pagine scritte, ciò che facciamo fatica a rintracciare nella nostra vita.

Illuminanti sono le pagine dedicate al valore economico che il carisma ha (oggi come in passato). O quando mostra che anche il carisma può avere le sue involuzioni, specie quando non è disposto a seguire il respiro della vita che sempre si rinnova.

Così facendo, Bruni si pone come erede autorevole di una antica tradizione italiana (e cattolica) capace, nel corso dei secoli, di dare contributi originali alla comprensione e progettazione dei fenomeni sociali, economici e istituzionali. Una tradizione risalente a san Benedetto, che passa da san Tommaso e dai conventi francescani, per arrivare a Genovesi e poi a Toniolo e Sturzo. Il libro sa leggere tra le righe, e ci fa cogliere quello che a volte sfugge: tra individualismo radicale e derive sistemiche dominanti (da cui derivano fondamentalismo e populismo), esiste una via personalista che può aprire la strada verso un futuro ancora da costruire.

In un mondo in cui prevale l’insicurezza, Bruni ci aiuta a sperare nel futuro. Un merito non da poco.

Marzo 2020, Assisi
"The Economy of Francesco"

 i giovani, un patto, il futuro

i giovani,un patto,il futuro

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

24-26 giugno 2019 (Libro di Geremia) 14-15 settembre 2019 (Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Prophetic Economy 2.0

Prophetic Economy 2.0

Roma - 9 giugno 2019
Per maggiori informazioni scrivi a: info@propheticeconomy.org

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

06-06-2019

Teoria Monetaria Moderna - I sostenitori di una teoria che ha radici antiche si richiamano al...

25-06-2019

Con la scelta del governo, 800 milioni di euro verranno utilizzati per aggiustare i conti pubblici sotto...

18-06-2019

Dietro la disputa sui conti pubblici c’è un malinteso della propaganda sovranista che rischia di...

24-06-2019

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul...

29-05-2019

Dibattito/4 - La teoria monetaria moderna non è la soluzione a tutti i problemi attuali, ha però...

COME FARE PARTE

Image
Opla
AMU
Eoc
aipec

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

24-26 giugno 2019 (Libro di Geremia) 14-15 settembre 2019 (Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Chi è online

Abbiamo 1206 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.