Participação, votos e saudações ao novo Pólo que nasce

Todo o mundo EdC hoje está aqui

Participação, votos e saudações ao novo Pólo que nasce

101106_polo_giosi_11_ridMuitas foram as mensagens que chegaram no dia da inauguração ao Pólo Giosi: todo o mundo EdC gostaria de estar aqui presente, e de certo modo está aqui realmente, para partilhar da alegria desta importante etapa da EdC em Portugal.

 

A mensagem mais esperada foi a de Maria Voce, Emmaus, presidente do Movimento dos Focolares que termina assim: Um voto especial para o Pólo Giosi Guella: che diventi sempre più cuore pulsante di tutte le aziende del Portogallo, per rendere visibile la cultura del dare che significa condivisione, solidarietà, sostegno, per dare così una risposta d’amore e sollevare tante persone dalle loro sofferenze. E tutto sarà finalizzato a contribuire alla realizzazione della fratellanza universale.

 

Dal Polo Spartaco in Brasile scrivono: Vi siamo vicinissimi in questo storico momento dell’inaugurazione del Polo Giosi. Senz´altro Dio vi riserva delle grazie particolari in questo momento di fondazione, dove avete risposto a Lui con il coraggio e la forza dei pionieri. Possiamo immaginare la gioia di Chiara nel vedere qui in terra, pian piano la concretizzazione del disegno di Dio sull´EdC.

Col Polo Lionello Bonfanti ci si è potuti collegare direttamente in video tramite skipe a fine pomeriggio ed è stata proprio una sopresa. E' stato un momento emozionante sia per chi era in Italia, al Burchio, Eva Gullo, presidente del Polo, insieme ad alcuni imprenditori, che per chi assisteva alla inaugurazione ad Arco Iris: Siamo molto felici di essere collegati con voi oggi per esprimervi tutta la nostra gioia e felicità per l'inaugurazione del vostro polo, il Polo Giosi Guella. Vogliamo prima di tutto ringraziarvi perché avete accettato la sfida di impegnarvi in una operazione così grande e così importante, quella di far nascere e costruire un Polo. Questo vostro fatto rafforza anche noi qui in Italia e rafforza la rete dei poli nel mondo e ci spinge ad essere ancora più attivi, concreti, fedeli e radicali nel progetto dell'economia di comunione, dentro e fuori del Polo. Da oggi sappiamo che facciamo questo anche insieme a voi, e questo è motivo per noi di sostegno e di felicità.Quando nasce un polo in una nazione, non è solo per il bene di quel territorio o di quella nazione, ma è un fatto concreto, una realtà viva che contribuisce al bene comune del mondo.Vogliamo stabilire presto anche delle sinergie e dei collegamenti culturali ed economici tra di noi. Noi siamo a vostra completa disposizione per tutto quello che è nelle nostre possibilità e che possiamo fare per voi. Pensando a questo collegamento un imprenditore del Polo mi ha ricordato una frase che Chiara Lubich ha detto qui al Polo Lionello quando non era ancora nato, quando c'era solo il progetto: "una luce in mezzo alle tenebre, per quanto piccola sia, si vede anche da lontano". Allora noi vogliamo dirvi che qui, in Italia, vediamo la vostra luce, siamo illuminati dalla luce che arriva dal polo Giosi Guella del Portogallo, e in questa luce, nella scia di luce che ci guida e ci sostiene, vi abbracciamo tutti, vi mandiamo il nostro grazie di cuore perché ci siete e i nostri più grandi auguri per tutto quello che farete.

Este site utiliza cookies, também de terceiros, para oferecer maiores vantagens de navegação. Fechando este banner você concorda com as nossas condições para o uso dos cookies.